×

Coronavirus, ok dall’Austria per turisti tedeschi in Italia

Condividi su Facebook

Dopo il no di qualche giorno fa, alla fine Kurz ha dato il suo placet per la riapertura dell'Austria per i turisti svizzeri e tedeschi.

coronavirus turisti tedeschi austria italia
coronavirus turisti tedeschi austria italia

Da Vienna arriva l’ok per il passaggio dei turisti svizzeri e tedeschi in Austria verso l’Italia. Restano ancora sconsigliati fino al 14 giugno i viaggi all’estero dalla Germania. In Italia per il momento non sarà ancora consentito agli altoaltesini di visitare i parenti nel Tirolo Austriaco, ma sarà possibile verso quello dell’Alto Adige.

Austria: ok per turisti tedeschi in Italia

Solo tre giorni fa il cancelliere austriaco Sebastian Kurz si era pronunciato contro la riapertura delle frontiere tra paesi Ue, dichiarando come “irresponsabile” quella con l’Italia, ma alla fine ha dato il suo placet: i turisti tedeschi ora potranno usare l’Austria come passaggio per raggiungere l’Italia.

Lo conferma il sito del ministero dell’Interno e lo ribadisce Hermann Gahr, responsabile rapporti con l’Alto Adige del Partito popolare Oevp. “L’Austria impedisce il passaggio ai turisti tedeschi? Una favola“, così assicura Gahr, confermando la riapertura.

Caute riaperture

In Germania rimangono ancora fortemente sconsigliati i viaggi all’estero fino al 14 giugno. Ricordiamo che dall’inizio dell’epidemia il Brennero era stato chiuso e venivano fatti controlli ai serbatoi delle macchine per verificare che potessero percorrere ancora quei 120 km di distanza dal valico italo-austriaco e la prima città tedesca.

Per quanto riguarda l’Italia, Gahr ancora non consente agli altoatesini di visitare i parenti nel Tirolo austriaco, mentre è già possibile dal Tirolo verso l’Alto Adige.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.