×

Allarme caldo al Polo Nord: picchi di 30 gradi

Condividi su Facebook

Al Polo Nord picchi di caldo record. Le temperature registrate nel mese di maggio non sono affatto confortanti.

Polo_Nord_caldo
Caldo record al Polo Nord

Al Polo Nord fa sempre più caldo. Le temperature registrate negli ultimi giorni stanno raggiungendo picchi da record. L’aria calda proveniente dalla Siberia, luogo in cui è pervenuto un aumento delle temperature durante l’inverno, ha provocato un’ondata di calore nella regione, dove sono stati monitorati picchi di 30 gradi l’ultima settimana di maggio.

Polo Nord, allarme caldo

Un articolo pubblicato sulla piattaforma Earther, un sito di notizie ambientali di Univision Communications, spiega molto bene lo studio effettuato dall’Istituto metereologico finlandese: “Abbiamo registrato un forte sistema ad alta pressione nell’atmosfera superiore, che ha permesso cieli sereni, ma allo stesso tempo ha sciolto la neve molto prima del solito, e ora le temperature sono risalite ai livelli estivi”.

Attesa un’ondata di caldo record

Oggi l’atmosfera è molto più calda rispetto a qualche decennio fa, e il cambiamento climatico gioca un ruolo primario nell’aumentare il calore associato al sistema.

Il direttore dell’Istituto sostiene anche che nei prossimi giorni si attende caldo record. Il motivo principale di questa situazione è da rintracciare nell’alta pressione nell’atmosfera superiore, che provoca lo scioglimento repentino della neve.

I danni del cambiamento climatico

Notizie poco rassicuranti per tutti. L’Artico si sta riscaldando due volte più in fretta rispetto al resto del mondo. Ciò avviene perché il caldo scioglie la neve, che si deposita sul livello del mare in forma liquida. Questo induce la neve ad abbassare la riflettività e ad assorbire una quantità maggiore di energia solare, il che spinge il ghiaccio marino a sciogliersi più velocemente.

Nato il 13 Marzo 1991 a Milano, città dove tuttora risiede. Laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul teatro indiano. Lavora come Ufficio Stampa e Digital PR per la Compagnia Teatrale PianoinBilico. Scrive racconti (il suo libro, “Il tempo è il binario di un tram” è prossimamente in uscita) ed è un inguaribile curioso.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Federico Riccardo

Nato il 13 Marzo 1991 a Milano, città dove tuttora risiede. Laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul teatro indiano. Lavora come Ufficio Stampa e Digital PR per la Compagnia Teatrale PianoinBilico. Scrive racconti (il suo libro, “Il tempo è il binario di un tram” è prossimamente in uscita) ed è un inguaribile curioso.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.