×

Riaperture: l’Austria verso l’ok, ma solo a livello regionale

Condividi su Facebook

L'Austria riapre le frontiere, ma pensa inizialmente a riaperture a livello regionale: esclusa dunque la Lombardia.

riaperture austria livello regionale

L’Austria riapre i confini all’Italia, ma solo a livello regionale. È questo il primo passo verso un ritorno alla normalità proposto dall’esecutivo austriaco che oggi, 3 giugno, deciderà alla tavola rotonda del ministero degli Affari esteri di Vienna le date e le modalità con cui sarà resa possibile la libera circolazione delle persone.

In un primo momento saranno possibili dunque solo i collegamenti tra Tirolo e Alto Adige con il governatore del Tirolo, Guenther Platter, che sul tema ha detto: “La riapertura del Brennero non deve significare che la libertà di viaggiare sia automaticamente estesa a tutta Italia”. Lo stesso ha poi aggiunto: “Come presidente dell’Euregio (la regione europea che comprende Trentino, Alto Adige e Tirolo, ndr) presumo che le sbarre di confine al Brennero e a Nauders (passo Resia) saranno levate al più tardi entro il 15 giugno“.

Le riaperture dell’Austria a livello regionale

Nella riunione agli Affari esteri saranno presenti i ministri austriaci Alexander Schallenberg (Esteri), Karoline Edtstadler (Affari europei), Karl Nehammer (Interni) e Rudolf Anschober (Salute) e discuteranno non solo di Italia, ma anche della riapertura con gli altri paesi.

Riattivare le frontiere a livello regionale vuol dire anche escludere la circolazione da alcune zone del nostro paese. Tra queste c’è sicuramente la Lombardia, considerata al di là del Brennero ancora come un focolaio di Covid-19.

Ci sono però altri due punti. Il primo riguarda il quando – manca ancora una data esatta – saranno allentate o abolite le misure per viaggi dall’Austria verso Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria.

Il secondo riguarda invece la Slovenia che spera nella riapertura delle frontiere con i vicini austriaci. Vienna dovrà anche definire le regole di attraversamento sul territorio sloveno di eventuali viaggiatori provenienti da regioni italiane ancora off-limits.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.