×

Barack Obama appoggia le proteste Usa: “Risvegliamo il Paese”

Condividi su Facebook

Barack Obama appoggia le proteste Usa dopo la morte di George Floyd: "Un'opportunità per risvegliare il Paese".

proteste-usa-barack-obama
Barack Obama rompe il silenzio e commenta le proteste in Usa

Anche Barack Obama appoggia le proteste in Usa scatenatesi in seguito alla morte di George Floyd. L’ex titolare della Casa Bianca, in un messaggio streaming diffuso nella notte italiana, ha voluto solidarizzare con i cittadini americani che stanno vivendo settimane molto difficili, sia per le tensioni sociali dovute alle proteste di piazza che per l’emergenza sanitaria da Coronavirus.

E così, per la prima volta dall’inizio delle proteste per la morte di George Floyd, Barack Obama rompe il silenzio e manda un messaggio ‘streaming’ ai cittadini americani. Facendo sapere di appoggiare le proteste che stanno caratterizzando gli Usa in questi giorni.

Proteste Usa: il messaggio di Obama

Barack Obama, infatti, nel lungo messaggio video ha rivelato come: “In un certo senso, per quanto tragiche siano state le ultime settimane, difficili, spaventose e incerte, sono state anche un’incredibile opportunità per il risveglio delle persone“. Sì, perché per l’ex Presidente degli Stati Uniti questo periodo offre: “Un’opportunità per tutti noi di lavorare insieme per affrontarle. Per cambiare l’America e renderla all’altezza dei suoi ideali più alti”.



Anche perché, secondo Barack Obama, le proteste Usa sono partite dal basso e hanno visto il coinvolgimento di tantissimi ragazzi: “E parte di ciò che mi ha reso così fiducioso – ha spiegato l’ex Presidente degli Stati Uniti – è il fatto che così tanti giovani si sono attivati, mobilitati.

Perché storicamente, molti dei progressi che abbiamo fatto nella nostra società sono stati fatti dai giovani”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.