×

Trovato il tesoro di Forrest Fenn, nascosto da lui stesso 10 anni fa

Il tesoro di Forrest Fenn contiene valori milionari ed è stato trovato dopo 10 anni di caccia, a base di indizi da lui stesso ideati.

Forrest Fenn: trovato il suo tesoro
Ritrovato il tesoro di Forrest Fenn, dopo 10 anni di caccia.

Trovato il tesoro che Forrest Fenn, collezionista di arte e antichità statunitense, aveva nascosto ben 10 anni fa tra le Rocky Mountains. All’interno del forziere ci sono oggetti risalenti a diversi periodi storici, per un valore di oltre 1 milione di dollari.

Trovato il tesoro di Forrest Fenn

Ad annunciare la fine della famosa caccia al tesoro, è stato l’autore della stessa, che si è occupato nel tempo di piazzare diversi indizi per i partecipanti. “Il forziere non si era spostato dal punto in cui l’ho nascosto più di 10 anni fa”, ha dichiarato l’89enne, “Non conosco personalmente la persona che l’ha trovato, ma la poesia nel mio libro l’ha portato nel punto esatto”.

Forrest Fenn nella sua casa

Il testo di cui parla Fenn è la sua autobiografia “The Thrill of the Chase”, pubblicata nel 2010, contenente una poesia con alcuni indizi circa la posizione del tesoro. Il fortunato trovatore ha inviato una fotografia all’appassionato di antichità, mostrandogli il forziere aperto e le ricchezze contenute in esso.

350mila persone alla caccia del tesoro

Secondo alcune indiscrezioni l’uomo, di origini asiatiche, ha preferito rimanere anonimo per non rischiare furti o intrusioni da parte di curiosi. Ben 350mila persone da tutto il mondo hanno speso anni della loro vita, e risparmi, alla caccia di questo famoso tesoro.

The Trill of the Chase, autobiografia

L’obiettivo di Fenn era quello di dare alla gente la possibilità di imbarcarsi in un’avventura unica, di vecchio stampo, anche se molti si sono licenziati dal lavoro per intraprenderla. “Mi congratulo con le migliaia di persone che hanno partecipato alla ricerca e spero che continueranno ad essere attratte dalla promessa di altre scoperte, ha scritto l’89enne sul suo sito web ufficiale.

Contents.media
Ultima ora