×

Dal 16 giugno riapriranno i confini tra Italia ed Austria

A partire dalla prossima settimana i confini tra Italia ed Austria saranno riaperti. Domani vertice a Vienna.

confini italia austria

A partire dal prossimo 16 giugno saranno riaperti i confini tra Italia ed Austria. È questa l’indiscrezione sempre più insistente che si sta facendo largo tra i media austriaci. Dunque la frontiera tra Italia ed Austria verrà riaperta e si potrà tornare a viaggiare.

Si attende di sapere adesso se ci saranno comunque limitazioni al confine oppure sarà riaperto completamente il passaggio. La frontiera era stata chiusa a seguito dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus (Covid-19).

I confini tra Italia ed Austria

Con l’avvio della Fase 2 della gestione dell’emergenza sanitaria si è creata non poca tensione al confine. Il miglioramento delle statistiche italiane sui contagi non avevano convinto le autorità austriache che avevano perpetrato il blocco.

Vertice a Vienna

Domani 10 giugno, insomma, a Vienna si terrà una riunione tra Austria, Croazia ed Italia per definire i criteri di riapertura. Al tavolo parteciperanno i Ministri austriaci agli Affari europei Karoline Edtstadler, agli Esteri Alexander Schallenberg, agli Interni Karl Nehammer ed alla Sanità Rudolf Anschober.

La chiusura sei giorni fa

Appena sei giorni fa proprio il Ministro Schallenberg aveva annunciato che l’Austria non avrebbe riaperto i confini con l’Italia.

“Apriamo verso sette Paesi confinanti – aveva detto il membro del Governo austriaco – e non ci saranno più controlli, come prima dell’emergenza coronavirus. I dati non lo consentono invece con l’Italia, ma intendiamo farlo il prima possibile. Non è una decisione contro l’Italia. Vediamo che la situazione in Italia è molto migliorata e che alcune regioni, come l’Alto Adige, hanno buoni dati Covid. L’obiettivo resta l’apertura verso l’Italia, appena i dati lo consentiranno”.

Contents.media
Ultima ora