×

La super mamma della Nigeria, 13 figli e ne partorisce altri 4

Hauwa’u ha avuto 8 gravidanze e 17 figli. Gli ultimi sono 4 gemelli. Lei ed il marito lo definiscono "un dono di Allah".

mamma Nigeria

È stata definita una super mamma della Nigeria Hauwa’u Sulaiman che dopo 13 figli ne ha partoriti altri 4. Lei ed il marito si definiscono “benedetti” per i loro 17 figli. Hauwa’u ha affrontato l’ottava gravidanza.

Mamma in Nigeria, 13 figli ne partorisce altri 4

Ha soli 34 anni ed è già mamma di 17 figli. Si chiama Hauwa’u Sulaiman la donna nigeriana che ha dato alla luce durante l’ottava gravidanza gli ultimi 4 figli. Proveniente dallo stato nigeriano di Kaduna, la super mamma, casalinga, ha partorito i suoi piccoli al Sawaba General Hospital della città di Zaria. Dopo, lei e i bambini sono stati trasferiti presso un’altra struttura, la Ahmadu Bello University Teaching Hospital, per ricevere maggiori cure.

Dei 4 gemelli solo il maschietto non è sopravvissuto, mentre gli altri 3 vivono in buone condizioni di salute.

Cinque parti plurigemellari

Il papà ha espresso gratitudine per Allah per il meraviglioso dono con cui lui e sua moglie sono stati benedetti”. Autista di 34 anni, Malan, Sulaiman, ha raccontato che per la moglie questa è l’ottava gravidanza e non è stata la prima volta che ha dato alla luce dei gemelli.

Per due volte la donna ha avuto tre gemelli, altre due ha partorito due coppie di gemelli e poi tre parti singoli. Infine, l’ultimo con 4 bambini.

Le difficili gravidanze in Nigeria

In zone disagiate come la Nigeria affrontare la gravidanza non è per niente facile. Ciò che preoccupa sono le complicazioni che potrebbero pervenire per il coronavirus. L’Africa, però, non affronta solo la pandemia ma anche un’emergenza “eterna” che non permette facilmente alle donne di diventare mamme. Il tasso di mortalità materno infantile è tra i più alti: su 1000 bambini 260 muoiono prima dei anni. Almeno 9 su 10 sono morti che in altre parti del mondo potrebbero essere evitate con adeguata assistenza medica. Su 100mila mamme 1549 muoiono per complicazioni legate alla gravidanza. In Italia sono solo 4 donne su 100mila a rischiare la vita.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora