×

In Svizzera catena di supermercati ritira i “moretti”: nome offensivo

Condividi su Facebook

Alla luce delle discussioni di questi giorni, i supermercati Migros hanno deciso di ritirare i dolci "moretti": il nome potrebbe essere offensivo.

In Svizzera catena di supermercati ritira i "moretti": nome offensivo
In Svizzera catena di supermercati ritira i "moretti": nome offensivo

Morettiritirati dagli scaffali dei supermercati perché il nome è considerato offensivo: succede in Svizzera. L’azienda ha deciso di ritirare i prodotti che erano ancora chiamati “Mohrenköpfe” (letteralmente “testa di moro” e Moretti in italiano) che erano in vendita in due supermercati Migros.

I dolci rimangono in vendita con il nome “kiss”.

Svizzera, “moretti” ritirati dai supermercati Migros

Nei punti vendita Migros (due negozi a Lugano) non sarà più possibile acquistare i Mohrenköpfe: lo annuncia l’azienda stessa con un tweet.

“Abbiamo deciso di rimuovere il prodotto dalla gamma. L’attuale dibattito qui ci ha spinto a rivalutare la situazione. Siamo consapevoli che questa decisione porterà anche a discussioni”, riporta il tweet.

La decisione è stata presa dopo che un utente gli ha fatto notare che il nome di questi dolci potrebbe risultare offensivo. Alla luce dei dibattiti in corso in questi giorni e alle lotte contro le discriminazioni razziali, l’azienda non poteva restare indifferente.

Sarà comunque possibile continuare a compare questo dolce, composto da una base di wafer e una mousse di cioccolato a sua volta avvolto con altro cioccolato. Migros infatti ha deciso che ritirerà i dolci solo dell’azienda Dubler, che chiama ancora questi dolci in questo modo. “Non è il nostro prodotto, quindi non possiamo semplicemente rinominarlo. Questa è la responsabilità del produttore” ha puntualizzato poi l’azienda in altri tweet. Restano invece sugli scaffali quelli di altri produttori, che hanno diversi nomi, come “kiss“: un nome decisamente più consono per un dolcetto.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.