×

Francia, proteste del personale sanitario: arrestata un’infermiera

Condividi su Facebook

Polemica per l'arresto di un'infermiera in camice bianco. La donna è stata trascinata per i capelli durante le proteste degli operatori sanitari.

Francia proteste infermieri
Francia proteste infermieri

Dopo l’Italia, è il turno della Francia: anche a Parigi non sono mancate le proteste di medici e infermieri. Mentre Macron rende “zona verde” la sua nazione, gli operatori sanitari francesi chiedono più riconoscimenti, una migliore retribuzione e maggiori investimenti nella sanità pubblica.

Nonostante il sistema ospedaliero del Paese sia considerato tra i migliori al mondo, ha faticato a gestire l’emergenza coronavirus, che finora in Francia ha causato 30mila vittime. Martedì 16 giugno non sono mancati gli scontri con la polizia durante le manifestazioni da parte del personale sanitario. Le immagini mostrano la polizia in tenuta antisommossa e alcuni manifestanti mascherati. Oltre alle bombe fumogene, alcune barricate sono state incendiate. A quel punto la protesta è degenerata.

È polemica per il video di un’infermiera in camice bianco trascinata per i capelli e arrestata dalla polizia nel corso delle proteste. La figlia ha pubblicato il video sui social, denunciando l’accaduto.

Francia, scontri tra infermieri e polizia

Il video del violento arresto dell’infermiera ha già ottenuto due milioni di visualizzazioni sui social. Le immagini mostrano gli agenti in tenuta antisommossa che bloccano a terra la donna, per poi trascinarla con violenza.

Su Twitter la figlia ha scritto: “Questa donna è mia madre. Ha 50 anni, è infermiera, per tre mesi ha lavorato fra le 12 e le 14 ore al giorno.

Ha avuto il Covid-19. Manifestava perché rivalutino il suo salario, perché riconoscano il suo lavoro. È asmatica. Aveva il camice. È alta 1,55 metri”. A poche ore dall’arresto, si è creato un assembramento davanti al commissariato dove era rinchiusa la donna. In molti sono intervenuti per chiedere la liberazione “dell’infermiera Farida”. La stessa richiesta è arrivata dalla leader della sinistra radicale Jean Luc Melenchon.

La replica della polizia

Al celebre quotidiano francese Le Figaro, fonti della polizia hanno fatto sapere che l’infermiera è stata arrestata per “lancio di proiettili contro le forze dell’ordine”. Alcuni video, già condivisi sui social network, ne sarebbero la prova.

A Parigi martedì 16 giugno erano presenti circa 1800 persone sulla spianata degli Invalides. La manifestazione pacifica è poi degenerata in scontri con la polizia: 32 gli arresti.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.