×

Coronavirus, epidemiologo cinese: “Si diffonde in altre province”

Condividi su Facebook

Zeng Guang, epidemiologo a capo del Cdc cinese dichiara con preccupazione che il coronavirus si sta lentamente espandendo nelle province.

coronavirus epidemiologo cinese
coronavirus epidemiologo cinese

L’epidemiologo cinese Zeng Guang, esperto del centro per il controllo e la prevenzione delle malattie a Pechino ha dichiarato che l’allerta per il coronavirus deve rimanere alta, dopo i nuovi focolai scoperti a Pechino. L’epidemia rimane sotto controllo, ma pian piano si starebbe diffondendo in altre province cinesi, come Hebei.

Epidemiolog cinese: “Coronavirus si sta espandendo”

I nuovi focolai di coronavirus scoperti a Pechino hanno fatto preoccupare molti esperti mondiali, tra cui l’epidemiologo cinese Zeng Guang, a capo del centro per il controllo e prevenzione della malattie.

Il rischio è che un nuovo focolaio riparta: a Pechino non si può abbassare la guardia dopo la nuova ondata di casi di coronavirus.

Stiamo cercando di tenere sotto controllo l’epidemia, è meglio tenere le persone in allerta”. Così ha affermato con preccupazione Guang.

Da Pechino alle province

In un articolo pubblicato sul South China Morning Post, l’epidemiologo aggiunge: “Anche se l’epidemia è sotto controllo, ci sono molti problemi cruciali da risolvere, come evitare la ricomparsa dell’epidemia, il rinnovo del mercato di Xinfadi (dove è emerso il nuovo focolaio) e di altri mercati in condizioni simili.

L’epidemia si sta diffondendo da Pechino ad altre province, come Hebei“.

Sulle pagine del Global Times ha dichiarato: “Ci sono state due ondate in sei mesi, quindi è altamente probabile che nel prossimo futuro ce ne sarà una nuova. Non dobbiamo abbassare la guardia né essere troppo ottimisti“.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.