×

Attacco con coltello a Reading, 3 morti: confermata ipotesi terrorismo

Tre persone sono rimaste uccise a Reading, nel Regno Unito, in quello che le forze dell'ordine locali hanno confermato essere un attacco terroristico.

reading-stabbing

Tragedia a Reading, nel sud del Regno Unito, dove nella serata del 20 giugno un uomo armato di coltello ha dato sfogo alla sua furia omicida uccidendo tre persone e ferendone altre tre all’interno del parco pubblico Forbury Gardens.

L’aggressore è stato in seguito arrestato dalle forze dell’ordine giunte sul posto e, malgrado l’ipotesi fosse stata inizialmente smentita, gli agenti delle unità speciali hanno in seguito confermato che si è trattato di un attacco terroristico.

Reading, armato di coltello uccide 3 persone

La polizia della cittadina inglese aveva inizialmente riferito: “Al momento il caso non viene trattato come terrorismo, pur precisando che: “Non si esclude al momento alcuna ipotesi sul movente dell’attacco”. Successivamente però, ulteriori indagini sulla vicenda hanno potuto appurare come l’attacco fosse effettivamente di matrice terroristica: “L’Unità antiterrorismo può ora confermare che l’attacco con coltello avvenuto a Reading la scorsa notte è stato dichiarato un atto terroristico”.

L’aggressore arrestato sarebbe un ragazzo di 25 anni e per il momento sembra che non vi fossero altre persone coinvolte nell’episodio.

Poco prima dell’accaduto, nei pressi del parco si era tenuta una manifestazione del movimento Black Lives Matter, ma a quanto risulta dalle ultime indagini in merito sembra che non vi siano collegamenti tra i due avvenimenti. La zona è rimasta transennata fino alle 23 circa, con la locale stazione di polizia che ha invitato i cittadini a rimanere nelle proprie case.



Il racconto di un testimone oculare

Il tragico episodio è stato successivamente raccontato ai giornalisti da un testimone oculare che si trovava in quel momento nel parco, il quale ha spiegato: “Un uomo ha camminato lungo il sentiero di fronte a noi che stavamo passando davanti a un gruppo di 8-10 uomini, prima di sfrecciare a sinistra e di andare a pugnalare tre persone nel primo gruppo. Cambiando direzione, ha corso verso di noi e quando si è reso conto che non ci avrebbe preso, si è girato e si è diretto verso un altro gruppo di persone che non si erano accorte di quello che stava succedendo, ed è riuscito ad accoltellare qualcuno nel secondo gruppo”. A questo punto l’uomo sarebbe stato bloccato dagli agenti di polizia intervenuti sul posto.

In serata è giunto anche il tweet del Primo Ministro britannico Boris Johnson, che ha dichiarato: “Il mio pensiero va a tutti coloro che sono stati colpiti dallo spaventoso incidente di Reading e i miei ringraziamenti ai servizi di emergenza presenti sul posto”.

Contents.media
Ultima ora