×

Ragazzi scoprono cadavere in valigia, stavano girando video per TikTok

Condividi su Facebook

Mentre stavano girando un video su TikTok, un gruppo di ragazzini ha rinvenuto un cadavere all'interno di una valigia sugli scogli di Seattle.

cadavere-valigia

Orrore a Seattle, negli Stati Uniti, dove alcuni ragazzini hanno rinvenuto un cadavere all’interno di una valigia mentre stavano girando un video sul popolare social network TikTok. I giovani stavano realizzando un breve video sugli scogli della città dello stato di Washington, quando a un certo punto hanno intravisto una valigia abbandonata che una volta aperta ha rivelato il suo macabro contenuto.

Sul posto sono successivamente intervenute le forze dell’ordine, che hanno portato il corpo nell’obitorio cittadino in attesa dell’esame autoptico.

Ragazzini scoprono cadavere in una valigia

Nel video, pubblicato sulla popolare piattaforma social, è possibile vedere i ragazzi avvicinarsi alla valigia nel tentativo di ispezionarla, trovando al suo interno un sacco della spazzatura rigonfio.

I giovani non hanno tuttavia fatto in tempo ad aprire il sacco nero a causa dell’odore sprigionato da esso, il quale era talmente forte e nauseabondo da costringerli a chiamare la polizia.

Giunti sul posto, gli agenti hanno poi confermato come il sacco contenesse i resti di un uomo morto tempo prima.

La polizia ha successivamente aggiunto come per tutta la giornata di venerdì 19 giugno siano state rinvenute lungo il litorale di Seattle diverse borse contenenti resti umani, anche se non è ancora chiaro se siano stato abbandonate da qualcuno o se invece siano state trasportate li dalla marea. Sul caso è stata avviata un’indagine.

Il video del ritrovamento è ovviamente diventato subito virale sui social, con diversi commenti che pongono l’accento sulla sensazione di terrore suscitata dalle immagini:C’è un serial killer a piede libero a Seattle? Un gruppo di adolescenti che sono stati condotti in un punto a caso sulla costa lungo Pike Place Market tramite un’app chiamata Randonautica hanno trovato una valigia nera piena di resti umani.

Hanno caricato il raccapricciante ritrovamento su TikTok”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.