×

Governatrice: “Rhode Island cambia nome, epurare la parte razzista”

Condividi su Facebook

Lanciata la petizione per cambiare il nome allo Stato Usa del Rhode Island e cancellare ogni forma di razzismo nei confronti delle minoranze.

rhode island cambia nome
rhode island cambia nome

Il Rhode Island potrebbe cambiare nome. Ad annunciarlo è la governatrice dello stato americano Gina Raimondo, intenzionata a rimuovere ogni legame razzista dalla denominazione ufficiale della federazione a stelle e strisce. Su Change.org è stata lanciata una petizione per la modifica che conta 7.250 consensi.

Rhode Island cambia nome?

Il Rhode Island cambia il suo nome“. Questo è quanto ha dichiarato pubblicamente la governatrice dello stato confederato Gina Raimondo, situato sulle coste del Paese. L’obiettivo dell’esponente politica è quello di cancellare ogni più piccola traccia di passato schiavista e razzista dalla denominazione ufficiale della confederazione a stelle strisce.

“Il dolore che quel riferimento provoca a molti dei nostri cittadini dovrebbe preoccupare tutto il popolo del Rhode Island e noi quindi dovremmo fare tutto ciò che è in nostro potere per assicurare che, finalmente, tutte le comunità si sentano orgogliose di questo Stato”, ha dichiarato Raimondo.

Petizione rivoluzionaria

Questa modifica storica è stata ideata in seguito alle proteste scatutite negli Usa per l’omicidio di George Floyd, nonché in ricordo delle mnoranze oppresse dai bianchi. Sul sito Change.org è già stata lanciata una petizione per la modifica che nelle ultime settimane ha raccolto 7.250 consensi e proposte.

Verrà dunque riscritta la denominazione dello Stato, che precedentemente era stata solo ridimensionata da “Rhode Island e Providence Plantation” a “Rhode Island”.

In realtà, come ricorda la stampa americana, vi è già stata in passato una votazione in cui i cittadini sono stati chiamati per cancellare le due parole “Providence Plantations” dalla denominazione ufficiale dell’entità federata, ma nel 2010 la proposta venne rifiutata dal 78% degli elettori.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.