×

A Siviglia polizia salva un cane chiuso da 4 ore in un’auto a 40 gradi

Condividi su Facebook

La polizia di Siviglia ha distrutto il finestrino di un'auto per salvare un cane bloccato all'interno, dove la temperatura ha raggiunto i 40 gradi.

polizia salvato cane auto
polizia salvato cane auto

Un gesto ammirevole che ha salvato la vita a un cucciolo: la polizia di Siviglia ha salvato un cane rimasto all’interno di un’auto per ore. Le alte temperature e il sole estivo erano diventati insopportabili: quando il cane è stato avvistato, gli agenti hanno prontamente distrutto il finestrino dell’auto ed estratto il povero animale.

Polizia ha salvato un cane bloccato in auto

Mercoledì 24 giugno la polizia di Siviglia è stata contattata intorno alle 14.00 da un residente della zona. L’uomo, accortosi della presenza di uno Yorkshire terrier in un’auto parcheggiata sotto il sole, non ha esitato a chiamare i soccorsi. Il cane era intrappolato all’interno di un’auto dalle 10 del mattino. Dopo il cane ucciso e impiccato a Roma dal proprietario, si susseguono episodi che dimostrano la completa disattenzione di alcuni padroni.

Al loro arrivo, gli agenti hanno descritto il cane “sul punto di svenire”. Il termometro dell’auto, infatti, segnava una temperatura di 40 gradi. Gli agenti, inoltre, hanno provveduto a togliere il cane al suo proprietario. Un video rilasciato dai servizi di emergenza di Siviglia, mostra la polizia distruggere il finestrino del lato passeggero ed entrare nell’auto.

Il piccolo si era rannicchiato sotto il volante, cercando così un po’ di ombra. In un altro video si vede la polizia e alcuni residenti versare acqua sul cane per rinfrescarlo. Il cane ha la coda tra le zampe, ma non si è perso d’animo, cercando perso di saltare per coccolare un residente.

“I poliziotti hanno dovuto rompere il finestrino del passeggero per salvare un animale che era molto debole all’interno del veicolo, raggiungendo più di 50°C all’interno.

Grazie alla collaborazione dei cittadini, si è ripreso”. Così spiega il servizio di emergenza di Siviglia sul suo account Twitter. Oltre alla condivisione del video, si legge: “Il suo proprietario è stato denunciato per abuso di animali”. “Se i termometri all’esterno dell’auto hanno mostrato che era di 40 ° C, l’interno doveva averlo superato di altri 10-15° C in più”, si legge in una nota della polizia.

Inoltre il proprietario, una donna di 49 anni, è stata “denunciata per non aver rispettato le vaccinazioni programmate per l’animale”, ha fatto sapere la polizia.

Ora il cucciolo si trova al sicuro ed è stato portato da un veterinario affinché sia sottoposto ai dovuti controlli.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.