×

Coronavirus, a Londra pub riaperti: risse, assembramenti e nudità

Condividi su Facebook

Per strada assembramenti e uomini nudi, risse e ubriachezza. A Londra riaprono così i pub durante il Coronavirus, fuori controllo.

Coronavirus, pub riaperti a Londra
Caos a Londra, riaprono i pub durante il Coronavirus.

Durante il Coronavirus riaprono i pub a Londra, nella prima serata di allentamento delle misure di sicurezza, il clima è decisamente caotico. A Soho, quartiere centro della vita notturna londinese, c’erano veramente tantissime persone per strada: assembramenti, ubriachezza molesta, ressa per una birra e strade quasi bloccate.

Coronavirus, a Londra riaprono i pub

I disagi proseguono con risse e uomini nudi, chiaramente ebbri di alcool, alla mercé dei passanti. Sono poche le zone di Londra in cui si è riuscito a mantenere il controllo, la Polizia è dovuta intervenire in diverse occasioni anche solo per chiedere di rispettare le norme in vigore.

Il distanziamento è la prima tra queste, violato in diverse occasioni forse anche per via dell’ubriachezza dei cittadini. Tutti i locali di Soho erano pieni mentre nel Nottinghamshire del Nord, le forze dell’ordine si sono scontrate con 4 persone, per poi arrestarle: qui alcuni pub hanno dovuto chiudere in anticipo, evitando così salate sanzioni.

La voce delle Autorità londinesi

“È assolutamente chiaro che chi è ubriaco non può o non vuole rispettare le regole di distanziamento sociale”, ha detto John Apter, presidente della Police Federation alle prese con la ressa di Southampton e gli uomini nudi per strada.

“Gli inglesi dovrebbero avere un chiaro e disciplinato approccio per cercare di mantenere il distanziamento sociale mentre ci si diverte nei pub”, ha dichiarato Chris Witty, alla guida delle autorità sanitarie del Paese, “nessuno di noi crede che questo sia un passaggio privo di rischi.

Non è assolutamente così, motivo per cui dobbiamo essere estremamente seri al riguardo”.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.