×

Ragazzo toglie i denti del giudizio, muore dissanguato dopo 15 giorni

Condividi su Facebook

Un ragazzo cinese di 26 anni è morto dissanguato due settimane dopo che gli erano stati tolti i denti del giudizio. La famiglia accusa il dentista.

denti-del-giudizio

Arriva dalla Cina la triste storia di un ragazzo di 26 anni morto dissanguato dopo che due settimane prima era andato dal dentista per farsi togliere i denti del giudizio. Subito dopo l’operazione infatti, il giovane ha iniziato a sanguinare copiosamente dalle ferite praticate dall’intervento, rendendo necessario un ricovero ospedaliero che però non si è rivelato utile, dato che il ragazzo è morto il 9 giugno successivo a seguito di quella che secondo i medici è stata un emorragia cerebrale.


Toglie i denti del giudizio, muore dissanguato

Come riporta l’agenzia di stampa Red Star News la vicenda ha inizio lo scorso 25 maggio, quando il 26enne Liu Guofan si era recato presso l’ospedale di Changsha, nella cina centro-meridionale, per farsi estrarre i denti del giudizio.

A cinque giorni dall’intervento tuttavia le ferite non si erano ancora rimarginate e in un forum su internet il giovane ha raccontato di avere la bocca piena di sangue, pubblicando inoltre alcune fotografie dove si potevano vedere lenzuola e vestiti imbrattati di rosso.

Il ragazzo è quindi tornato in ospedale per farsi mettere dei nuovi punti, ma nonostante ciò la situazione non accennava a migliorare e il 4 giugno successivo è stato costretto a farsi ricoverare in ospedale.

Li le condizioni del 26enne sono peggiorate drasticamente, rendendo necessario il trasferimento in terapia intensiva dov’è poi morto il 9 giugno seguente. Stando al referto ospedaliero la causa della morte è stata una sepsi con ernia cerebrale provocata da un’emorragia cerebrale, mentre dagli esami effettuati prima del decesso emerge come il ragazzo presentasse febbre alta e un’alta concentrazione di globuli bianchi nell’organismo, segno che stava combattendo contro un’infezione.

Le probabili cause della morte

Al momento non è possibile effettuare altri esami dul giovane dato che il corpo è stato cremato il giorno successivo alla morte, ma secondo i medici esiste la possibilità che Liu Guofan potesse essere affetto da leucemia. Una tesi che però viene rigettata dai familiari, con la sorella del giovane che punta il dito contro il dentista che gli ha tolto i denti del giudizio: “Mio fratello ha raccontato al suo chirurgo dentale le sue condizioni, ma non l’ha mai preso sul serio o fornito una guida adeguata”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.