×

Maddie McCann, si cerca il corpo in oltre 20 pozzi dell’Algarve

Condividi su Facebook

Maddie McCann scomparve dalla regione portoghese dell'Algarve, all'interno di un resort di Praia da Luz. Le ricerche a Boca Do Rio.

Maddie McCann, iniziate le ricerche del corpo

Gli investigatori cercano il corpo della piccola Maddie McCann, la bimba inglese di 3 anni scomparsa nel 2007 mentre era in vacanza in Portogallo assieme alla sua famiglia. Gli inquirenti stanno setacciando più di 20 pozzi in Algarve, dove il rapitore e assassino della bambina avrebbe nascosto il cadavere.

L’Algarve è la regione dove è sito il resort in cui risiedeva Maddie assieme alla mamma, al papà e ai fratellini nel momento in cui scomparve. La stampa britannica ha reso noti gli ultimi aggiornamenti, precisando come le ricerche, iniziate lo scorso 9 luglio, proseguano nonostante non abbiano ancora portato ai risultati sperati. Al momento, gli inquirenti avrebbero controllato almeno tre pozzi nella zona di Vila do Bispo, distante meno di 30 minuti di auto da Praia de Luz, località da cui la piccola scomparve.

Ancora nessuna prova dei suoi resti.


Maddie McCann: il corpo non si trova

Gli inquirenti starebbero cercando corpo di Maddie McCann nei pressi della spiaggia, dove nel 2007 venne fotografato il camper di Christian Brueckner, pedofilo e spacciatore tedesco 43enne.

L’uomo, al giorno d’oggi, rimane il principale sospettato della scomparsa di Madeleine. Sommozzatori e vigili del fuoco hanno spostato le ricerche verso Boca Do Rio dove l’uomo sarebbe avvistato spesso. Tuttavia, ancora nessuna traccia dei resti della piccola. Le operazioni sarebbero ancora all’inizio. Mancherebbero ancora circa 20 pozzi da controllare, così come altri testimoni da interrogare. Brueckner si trova attualmente in un carcere a Kiel. L’accusa è quella di aver stuprato una turista americana.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.