×

Bimbo di 2 anni ucciso vicino la sua culla: “Cuscini pieni di sangue”

Condividi su Facebook

Lo scorso 11 ottobre 2018 Wilder McDaniel è stato trovato morto accanto la sua culla: il bimbo di 2 anni è stato ucciso.

bimbo di 2 anni ucciso
Wilder McDaniel è stato ucciso: lo conferma l'autopsia

Dopo due anni si inizia a far luce sulla drammatica morte di Wilder McDaniel, bimbo di 2 anni trovato morto accanto la sua culla lo scorso 11 ottobre 2018. Le autorità non hanno più alcun dubbio: si è trattato di un omicidio; il bimbo di 2 anni, dunque, è stato ucciso.

Le modalità con cui è stato assassinato restano al momento sconosciute perché le informazioni sono ancora incerte. L’omicidio si è consumato nella contea di Dallas.


Bimbo di 2 anni ucciso in casa

Secondo il rapporto dell’autopsia, il bambino sarebbe stato messo a letto con cuscini e coperte che non avevano macchie di sangue: le stesse, però, sono state riscontrate dopo la morte di McDaniel. La mattina dopo, però, è stato trovato fuori dalla sua culla con sangue alla bocca e privo di vita.

Secondo quanto ricostruito dall’autopsia, il bimbo di 2 anni ucciso aveva numerose abrasioni sulle labbra. Presenti anche macchie rosse o marroni sulla sua pelle: ciò suggeriscono che qualcuno abbia messo un cuscino sulla bocca e sulle labbra del bambino e lo abbia soffocato.

Wilder e la mamma, Amber Odom McDaniel, avevano trascorso la notte a casa di Staley – uomo che la donna stava frequentando in quel periodo – e proprio quest’ultimo è stato accusato di omicidio dalla Procura americana. Le accuse sono state mosse dal padre del bimbo di 2 anni, Bubba.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.