×

Obbligo mascherine in Europa: dove e quando bisogna indossarle?

Condividi su Facebook

In diversi Paesi d'Europa scatta l'obbligo di indossare le mascherine: le disposizioni vigenti e le multe per chi non le rispetta.

obbligo mascherine europa
obbligo mascherine europa

Per evitare una diffusione senza controllo del virus, molti Paesi in Europa hanno reintrodotto l’obbligo di indossare le mascherine, oltre al mantenimento del distanziamento sociale. In Spagna vige dal 9 luglio, mentre in Francia si partirà dal 1 agosto.

Fortemente consigliata nei luoghi chiusi in Grecia.

Diversa la situazione in Italia dove, come anticipato dall’ordinanza della Regione Lombardia, è decaduto l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto, purché si mantenga la distanza di sicurezza.

Mascherine in Europa: scatta l’obbligo

La diffusione del coronavirus in Europa sta prendendo il sopravvento e per evitare una seconda ondata molti Paesi hanno deciso di reintrodurre quanto prima l‘obbligo della mascherina. In Italia dal 15 luglio fino al 31 luglio rimane l’obbligo negli edifici pubblici, negozi, supermercati e luoghi al chiuso, ma rimane facoltativa all’aperto nel caso si possano rispettare le giuste distanze di sicurezza.

Francia

In Francia la mascherina sarà obbligatoria sempre a partire dal 1 agosto.

Macron ha “raccomandato a tutti i nostri concittadini di portare la mascherina il più possibile all’aperto e nei luoghi chiusi”. La multa per chi venisse colto senza mascherina sarà di 135 euro.

Spagna

In Spagna, il boom di contagi registrato in Catalogna nelle ultime settimane ha convinto il Parlamento ad istituire l’obbligo delle mascherine già dal 9 luglio.

Preoccupa anche il cluster in Andalusia: il governo ha istuito l’obbligo ferreo dei dispositivi di protezione anche sulle spiagge e nelle piscine. Multa da 100 euro per chi contravverà a queste disposizioni.

Regno Unito

Anche nel Regno Unito il Parlamento si è convinto all’uso coatto delle mascherine, sia allìaperto che al chiuso, a partire dal 24 luglio. Una decisione presa alla luce degli ultimi dati riscontrati nel Paese, stabili ma comunque preoccupanti.

Austria

In Austria i casi di Covid sono aumentati nel giro di una settimane: per questo motivo in lacuni lander si è optato per il reintegro della mascherina. In Alta Austria vige l’obbligo nei ristoranti, bar e negozi. Torna obbligatoria anche nei centri turistici della Carinzia, dalle 21 alle 2 di notte.

Grecia

Nonostante sia tra le mete più ricercate, la Grecia ha imposto l’obbligo della mascherina nelle strutture sanitarie, in volo, nei taxi, traghetti e navi. Rimane facoltativo l’uso all’aperto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.