×

Bimbo di 5 anni stuprato in spiaggia da baby-gang in Australia

Un bimbo di 5 anni è stato stuprato in spiaggia, in Australia, da una baby-gang di età inferiore ai 13 anni.

bimbo di 5 anni stuprato in spiaggia
In Australia un bimbo di 5 anni è stato stuprato in spiaggia

Orrore e cattiveria. Cosa possa saltare nella testa di un gruppo di ragazzini, di età inferiore a 13 anni, è inspiegabile. Una baby-gang, infatti, si è resa protagonista di un orribile atto di aggressione nei confronti di un bimbo di 5 anni: quest’ultimo, come riportano le cronache locali, è stato stuprato su una spiaggia a Napranum, nel Queensland, in Australia.

Il piccolo è stato portato in cura nell’ospedale locale e lì è emerso come le escoriazioni riportate fossero sintomi di violenza sessuale. L’atto si è consumato lo scorso 1 luglio.

Bimbo stuprato in spiaggia in Australia

A rendersi protagonisti dell’orribile violenza un gruppo di ragazzini, di età inferiore ai 13 anni, con un quinto che potrebbe essere coinvolto ma su cui gli inquirenti stanno ancora indagando. Il bimbo di 5 anni, stuprato nella spiaggia australiana, è ancora in cura al Cairns Hospital, a causa delle gravi ferite riportate e dello stato di choc in cui si trova.

Fortissima la rabbia nella località australiana ove si è consumata la violenza sessuale.

Gli abitanti del posto sono infuriati e sono tantissime le tensioni all’interno della popolazione. “Non è la prima volta che un evento simile succede in città – ha spiegato un testimone alle cronache locali – nel 2006 una ragazzina di soli 10 anni fu violentata con veemenza da un gruppo di nove persone di età compresa tra i 19 e i 25 anni”.

Sul caso del bimbo di 5 anni stuprato in spiaggia, adesso bisognerà capire come procederanno le forze dell’ordine vista l’età minorenne degli accusati.

Contents.media
Ultima ora