×

Ucraina, donna precipita in ascensore e muore: ipotesi omicidio

Ucraina, cade con un ascensore in disuso e muore sul colpo. La fotografa di moda Galina Karatsiuba potrebbe essere stata vittima di omicidio.

Ucraina, ascensore in disuso precipita con fotografa a bordo
Ucraina, precipita con un ascensore in disuso, donna muore sul colpo.

Ucraina, precipita un ascensore in disuso e muore sul colpo la fotografa di moda Galina Karatsiuba, potrebbe essere stata vittima di omicidio colposo. È caduta per ben 40 metri, sul set di quello che è stato il suo ultimo servizio fotografico a tema erotico.

Ucraina, precipita ascensore: morta una donna

La donna si trovava presso una fabbrica abbandonata, assieme al suo staff, quando è avvenuto l’incidente. Secondo alcuni testimoni oculari, la 35enne stava scattando foto quando è finita per sbaglio su di un ascensore in disuso, questo è precipitato fino a terra uccidendola sul colpo.

Gli investigatori stanno seguendo la pista dell’omicidio circa la tragica fine della fotografa, sposata e madre di una ragazzina di 13 anni.

Non sono stati resi noti ulteriori dettagli sulla dinamica della sua morte, ma si pensa che qualcuno avrebbe potuto approfittare della situazione per sbarazzarsi di lei.

Lo studio fotografico parla di incidente

Diverse le persone interrogate, tutte presenti sul set fotografico e testimoni dell’incidente. La sua amica e fotografa Olga Pavichenko ha accettato di recarsi, assieme al marito, presso l’obitorio locale per identificare il corpo di Galina, secondo lei non c’era alcuna misura di sicurezza nel luogo dove ha persona la vita e riporta di una precedente morte sempre in quella location.

Lo studio fotografico Dark Loft insiste sul fatto che si sia trattato di un incidente e che Galina Karatsiuba si sia messa in pericolo, cosciente di questo. “È stata una tragedia e una fatalità, ora ne sapremo di più”, ha dichiarato un portavoce, “Le nostre condoglianze ai suoi familiari e amici”.

Contents.media
Ultima ora