×

Talebani le ammazzano i genitori, la vendetta della giovane Qamar

Dall'Afghanistan di una storia di violenza e disperazione: la vendetta di Qamar Gul, la giovane che uccide chi le ha ucciso i genitori.

La giovane eroina afghana Qamar Gul
La giovane eroina afghana Qamar Gul

Una storia che calzerebbe a pennello per un copione dal cinema con il titolo ‘La vendetta di Qamar’ ma che, invece, è la vita reale, che racconta soprusi e violenze ai danni di minori in Afghanistan dove, ricordiamo, a febbraio una bomba sganciata su una scuola aveva provocato la morte di 5 bambini.

La vendetta di Qamar Gul è la storia vera che in pochi giorni ha fatto il giro del mondo convertendo la sua sedicenne protagonista in un’eroina nazionale fino a spingere il presidente afghano Ashraf Ghani ad invitarla a Palazzo con tutte le onorificenze che si riservano ai combattenti di alto rango. Quella di Qamar Gul è la storia vera di una ragazza che a sedici anni – quattordici riportano alcuni media locali – imbraccia il kalashnikov per vendicare i due genitori barbaramente trucidati pochi istanti prima sotto i suoi occhi.

La vendetta di Qamar Gul

Cosa spinge una sedicenne a vendicare i genitori uccidendo due talebani e mettendone altri due in fuga? I fatti risalgono al 17 luglio scorso quando in un villaggio della provincia centrale afghana di Ghor un assalto di gruppi talebani semina il terrore. La ferocia dei terroristi talebani – il cui attentato del maggio scorso al Palazzo dell’Intelligence aveva causato diversi morti – non risparmiano i genitori di Qamar, uccisi davanti i suoi occhi e quelli del fratellino.

Qamar, inizialmente risparmiata dai talebani afghani, in un atto di coraggio misto a disperazione o semplice sopravvivenza a protezione del fratellino, imbraccia il kalashnikov del padre e scarica una serie di colpi contro le milizie. Due talebani muoiono sul posto e altri due se la danno gambe ma la vendetta non può rimanere impunita. Un secondo convoglio di milizie jihadiste viene inviato nuovamente per finire una volta e per tutte con la vita di Qamar Gul, ma ad attendere i miliziani c’è questa volta tutto il paese, pronto a morire pur di salvare Qamar la eroina d’Afghanistan.

Uomini e donne del villaggio, dopo una strenua difesa della giovane e del territorio, riescono a respingere l’attacco dei talebani. Qamar, insieme al fratellino, verrà di lì a poco portata in un posto sicuro in modo da alimentare la leggenda della giovane eroina afghana che si vendica dei genitori uccidendo chi li ha uccisi.

Contents.media
Ultima ora