×

Florida, bimba di 9 anni muore per complicazioni del coronavirus

Lo stato della Florida piange la sua vittima più giovane: si tratta di Kimora 'Kimmie' Lynum. Non si comprende come il covid l'abbia contagiata.

coronavirus bimba morta in florida_censored

Kimora ‘Kimmie’ Lynum è la più giovane vittima in Florida per coronavirus. La bimba di 9 anni è morta per alcune complicazioni correlate alla malattia. La pandemia da Covid-19 non accenna a diminuire negli USA, considerato il primo paese per numero di contagi (4.217.126).

Aumentano anche i decessi (149.000). La Florida risulta essere uno degli stati più colpiti dal virus. Tornando all’argomento principale dell’articolo, la piccola Kimora è morta lo scorso 17 luglio. Questo, nonostante la piccola godesse di ottima salute, come precisato dai suoi parenti alla stampa locale. Come riferisce la CNN, che ha intervistato il cugino della bambina, Dejeon Cain, ha dichiarato come la bimba fosse stata trasferita in ospedale dopo aver manifestato febbre alta.

Kimora è morta poco dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso.

Coronavirus: la vittima più giovane in Florida

Kimora Lynum risulta essere, al momento, la vittima più giovane per il coronavirus nello stato della Florida. Non è chiaro dove la bambina sia stata contagiata, dato che era rimasta a casa per tutta l’estate. Kimora non era più andata a scuola, né tantomeno ha frequentato centri estivi. Ad informare di ciò è stata la famiglia della bambina e i funzionari del dipartimento sanitario locale, che hanno anche dichiarato come Kimmy non fosse stata a contatto con nessun individuo risultante positivo al coronavirus.

Anche la madre sottoposta a tampone

Dopo la morte di Kimora Lynum, anche la mamma della piccola è stata sottoposta a tampone. Si attende l’esito dei risultati. Una tragedia familiare, acuita da un altro lutto avvenuto lo scorso giugno. La famiglia di Kimora ha dovuto piangere, infatti, anche la morte del padre della bambina, che è stato assassinato. Cain, intervistato a My CBS 4, ha dichiarato: “Abbiamo appena seppellito il padre, ora dobbiamo farlo anche con lei”.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora