×

Esplosione a Beirut: sposa travolta mentre posa per l’album di nozze

Condividi su Facebook

Una sposa stava realizzando l'album di nozze in centro a Beirut quando è stata travolta dall'esplosione e dall'onda d'urto.

Esplosione Beirut sposa

É diventato uno dei video simbolo dell’esplosione a Beirut quello che ritrae Israa Seblani, una sposa che stava posando per l’album di nozze quando è stata investita dall’onda d’urto. Il video realizzato dal fotografo e videomaker Mahmoud Nakib mostrano il sorriso della donna, 29 anni, lasciare spazio alla paura dopo il forte boato.

Sposa durante l’esplosione a Beirut

Doveva essere uno dei giorni più belli della sua vita e lo dimostrava il sorriso con cui fuori da Le Gray Hotel, nel centro della capitale libanese, si stava facendo fare le foto. Improvvisamente però la deflagrazione responsabile della morte di oltre 100 persone e del ferimento di più di 4.000 cittadini ha scaraventato e travolto anche lei. Fortunatamente è riuscita a mettersi in salvo con l’aiuto dei fotografi.

Nel video girato da Mahmoud Nakib la donna è infatti scappata con le persone che erano intorno a lei senza riportare gravi ferite. Ancora sotto shock, ha raccontato alla stampa di aver vissuto una scena indescrivibile per la devastazione e il suono dell’esplosione.

Essendo un medico, prima di fuggire ha aiutato i soccorritori a controllare i feriti nelle vicinanze.

Le immagini hanno immortalato le pile di vetri delle finestre dell’hotel insieme a resti schiacciati di composizioni floreali che avevano adornato i tavoli per il banchetto nuziale. Dopo l’esplosione Israa e il marito hanno continuato la cerimonia, sono andati a cena e quando sono tornati in camera per prendere gli effetti personali si sono trovati davanti quella che hanno definito una scena incredibile.

Mi sento così triste per quello che è successo ad altre persone, per quello che è successo al Libano. Quando mi sono svegliata e ho visto i danni che sono accaduti a Beirut, l’unica cosa che ho detto è stata grazie a Dio che siamo ancora vivi“, ha concluso la donna che ora pensa di fuggire negli Stati Uniti.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.