×

Scrive “Vuoi sposarmi?” con 100 candeline: scoppia un incendio in casa

Condividi su Facebook

Scrive "Vuoi sposarmi?" con 100 candeline, ma in casa scoppia un incendio. "Volevo fare qualcosa di speciale per la proposta", commenta il ragazzo.

candeline incendio in casa
candeline incendio in casa

Voleva essere un gesto romantico, un’idea originale per rendere indimenticabile un momento speciale. Ma lui non aveva calcolato i rischi del suo dolce gesto. Ha voluto sorprendere la sua dolce metà, scrivendo “Vuoi sposarmi?” con 100 candeline: così è scoppiato un incendio in casa.

“Vuoi sposarmi?” con 100 candeline: incendio in casa

Non sarebbe dovuto andare in quel modo, ma la proposta di matrimonio di un ragazzo di Sheffield, nella contea inglese South Yorkshire, ha avuto un esito disastroso e sarà difficile dimenticarselo.

Nel pieno dell’emergenza coronavirus hanno commosso il mondo intero gesti romantici come la proposta di matrimonio scritta sulla mascherina o la Tour Eiffel disegnata su un muro. Anche Albert Ndreu, 26 anni, ha pianificato tutto nei minimi dettagli.

Un progetto organizzato amorevolmente, con cura e attenzione, nell’arco di ben due settimane. Il suo intento era quello di emozionare la fidanzata Valerija Madevic: voleva darle l’anello in maniera speciale, chiedendo così la sua mano.

Il giovane ha deciso di scrivere “Vuoi sposarmi?” con 100 candeline. La casa è stata abbellita anche con 60 palloncini gonfiati a elio. Quando ha portato la ragazza nel loro futuro appartamento hanno però trovato una bruttissima sorpresa: la casa era in fiamme.

Per spegnerle è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Fortunatamente, nonostante il grande spavento, non ci sono feriti né gravi danni: sono andati persi solo un pc, un altoparlante e alcuni libri.

Alla stampa britannica Albert ha dichiarato:Valerija dice sempre che la cosa più importante sono i piccoli gesti quotidiani, ma volevo fare qualcosa di speciale per la proposta”. Poi la bella notizia, quella più attesa: “Non è andata esattamente come pensavo, ma lei ha detto di sì”.

“Spero che questo serva da avvertimento ad altri”, ha commentato il ragazzo.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.