×

Messico, misteriosa ragazza cammina con la postura di un cane

Condividi su Facebook

Le telecamere di sorveglianza di Tampico in Messico, hanno avvistato delle immagini misteriose e inquietanti. Si tratterebbe della ragazza cane.

messico ragazza cane
messico ragazza cane

Una ragazza corre per le strade di Tampico nello stato di Tamaulipas in Messico reggendosi sulle “quattro zampe”. Sono queste le immagini inquietanti riprese da una telecamera di sorveglianza e diffuse su internet grazie ad un video diventato virale sulla piattaforma Reddit.

Si tratta di un soggetto che ha destato non poca preoccupazione tra gli abitanti locali e che ha fatto allertare la polizia locale. L’ultima volta che questa figura “leggendaria” e misteriosa è stata avvistata era circa 11 anni fa nel 2009. Si vociferava infatti, che una nina-perro (bambina-cane) di circa 14 anni, veniva nascosta e protetta dalla madre per paura che gli altri la prendessero in giro. A distanza di 11 anni, queste foto hanno fatto il giro del mondo, ma nel frattempo ci si chiede: “se fosse l’anello mancante?”.

Messico: avvistata la ragazza-cane

Un video diffuso sul web mostra una ragazza che vaga tra le strade di Tampico in Messico, ripresa dalle telecamere di sorveglianza. Il video è diventato virale grazie alla sua condivisione sulla piattaforma Reddit, eppure ci dice poco su ciò che è successo a questa persona che sembrerebbe camminare sostenendosi sulle quattro zampe proprio come un quadrupede.

La teoria più accreditata è legata al fatto che questa ragazza possa soffrire di “Sindrome di Uner Tan”, una patologia che potrebbe avere delle implicazioni dal punto di vista antropologico sullo sviluppo della persona. La sindrome prende il nome dal fisiologo che per primo ha studiato la sindrome, facendo ricerche direttamente su una famiglia che vive in Turchia nella quale cinque fratelli si muovono esclusivamente su quattro zampe e che hanno sviluppato un ritardo mentale.

Turchia, famiglia cammina su quattro zampe

In un villaggio della Turchia ai confini della Siria vive una famiglia numerosa nella quale alcuni di loro vivono reggendosi come quadrupedi. I soggetti in questione camminano sulle quattro zampe non sostenendosi sulle nocche, ma sul palmo della mano con le dita leggermente sollevate dal terreno. Hanno inoltre un vocabolario che non raggiunge le 100 parole. Pur camminando a quattro zampe, il fatto di reggersi sul palmo della mano permette loro di fare delle azioni complesse come il lavoro ad uncinetto.

La comprensione estremamente limitata non permette però loro però di fare azioni elementari come ad esempio piegare in due un foglio. Infine hanno una scarsa capacità di coordinazione. Queste caratteristiche fondamentali costituirebbero in qualche modo quello che possiamo chiamare “anello mancante dell’evoluzione”.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.