×

Coronavirus, Angela Merkel: “Prossimi mesi ancora più difficili”

Durante la tradizionale conferenza stampa estiva, Angela Merkel ha aggiornato la Germania sulla questione coronavirus.

coronavirus angela merkel

Nella tradizionale conferenza stampa estiva tenuta a Berlino, la cancelliera Angela Merkel ha parlato ai suoi cittadini facendo il punto su diversi argomenti che stanno interessando la Germania. Ampio spazio è stato dato, inevitabilmente, al coronavirus. E a tal proposito la Merkel si è espressa in maniera molto sincera, come è da sempre nel suo stile.


“Da più di sei mesi ormai il coronavirus determina il mio lavoro di cancelliere” ha detto la Merkel “e dalla prospettiva odierna mi sembra abbastanza chiaro che continuerà a essere così in Inverno e in Autunno.

Ci si deve aspettare che nei prossimi mesi sarà ancora più difficile di quanto non lo sia ora in Estate”.

Coronavirus, Angela Merkel: “Sarà dura”

La cancelliera tedesca ha continuato il discorso esprimendo una certa preoccupazione per l’aumento dei contagi avvenuto nelle ultime settimane. La Merkel ha ribadito la forte volontà di garantire una continuità alla vita economica del Paese. Laddove non strettamente necessario, si farà di tutto per evitare altri lockdown paralizzanti.

Tra gli altri argomenti toccati dalla cancelliera, la scuola: “la scuola non deve lasciare indietro nessuno”, ha sancito Merkel, sottolineando come il Governo tedesco intenda fare attenzione alla difficile questione dell’organizzazione delle lezioni, anche se questa rimane competenza esclusiva dei land.

Un altro tema toccato dalla Merkel durante la conferenza stampa è stata la rivolta in Bielorussia. La cancelliera ha ammesso di aver chiamato il dittatore bielorusso Lukashenko, il quale però non avrebbe risposto.

Contents.media
Ultima ora