×

Mamma morta in albergo a Ibiza: mistero sulle cause del decesso

Condividi su Facebook

Una mamma di 23 anni è morta in circostanze misteriose nella sua stanza d'albergo a Ibiza: a trovarla senza vita è stata la sorella.

Mamma morta Ibiza

Doveva essere un momento di svago insieme alla sorella e alla cugina dopo mesi di emergenza sanitaria e invece la vacanza ad Ibiza si è rivelata fatale per una mamma di 23 anni: la ragazza è morta nel sonno per cause misteriose.

Mamma morta ad Ibiza

Amy Connor, questo il nome della vittima irlandese, stava trascorrendo le vacanze estive nell’isola spagnola insieme alle due familiari. Tutto sembrava andare per il meglio quando giovedì 20 agosto si è verificata la tragedia. Lei e la sorella Toni si erano concesse una giornata in piscina e nel pomeriggio erano tornate nella stanza d’albergo per riposarsi.

Dopo essersi fatta la doccia, la prima si era messa a letto a dormire mentre la seconda si stava rilassando sul balcone.

Quanto quest’ultima è rientrata, Amy però non dava segni di vita e non rispondeva ai suoi richiami. Resasi conto del dramma, ha immediatamente chiamato i soccorsi nella speranza che potessero salvare la sorella, ma purtroppo i sanitari non hanno potuto fare nulla se non constatare il suo decesso.

Ignote per il momento le cause della morte della giovane che lascia la piccola figlia di 3 anni. Toni e la cugina Alison hanno deciso di rientrare prima a casa per prendere parte al funerale della familiare e portare la sua bara rosa, piena di diamanti e con incisa la parola “Principessa”.

Amy era unica nel suo genere, una di quelle persone che incontri una volta e te ne ricordi“, ha ammesso in lacrime la sorella che non riesce a darsi pace per quanto successo.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.