×

Si fa intestare la casa dalla madre e la vende: anziana finisce in strada

Condividi su Facebook

Una 88enne in Cile è finita sul marciapiede con un trolley e i suoi effetti personali, riscaldata solo da una coperta. A ingannarla è stata la figlia.

intesta casa madre e la vende
intesta casa madre e la vende

Si intesta la casa della madre di 88 anni e poi la vende: l’anziana è così rimasta senza un tetto sotto il quale dormire, è stata sfrattata ed è finita in mezzo a una strada. La notizia che ha commosso il mondo arriva dal Cile, recentemente colpito da un terremoto al largo della costa centrale e che deve ancora affrontare l’emergenza coronavirus.

Si intesta casa della madre e la vende

L’anziana di 88 anni è stata fotografata mentre siede su un marciapiede riscaldata solo da una coperta. Al suo fianco un trolley con i vestiti e alcuni effetti personali. La foto arriva da Linares e ha sconvolto il web, dove ha fatto rapidamente il giro del mondo. Tanta la rabbia e il dolore per l’accaduto, ancor di più perché a provocare il triste episodio è stata la figlia più piccola della donna.

Con l’inganno la figlia dell’88enne era riuscita a farsi intestare la casa. Poi l’ha venduta, lasciando la madre senza un tetto. La sorella Alejandra, figlia maggiore dell’anziana, ha denunciato l’accaduto. Ad avvisarla sono stati i vicini di casa. “Noi non sapevamo nulla, ma mia sorella Fernanda, alla fine del 2019, si era fatta intestare la casa senza avvertirci e alla fine l’ha venduta“, ha spiegato.

L’anziana Adriana Lobos ha passato circa un’ora in strada da sola, ma è poi intervenuta la figlia Alejandra, la quale si è subito presa cura di lei dopo essere stata informata dai vicini. La donna ha aggiunto: “Quello che ha fatto mia sorella è incommentabile: si è approfittata di nostra madre e della sua scarsa lucidità, poi l’ha praticamente abbandonata. Quindi ha fatto sapere: “Ho contattato un ente nazionale per provare a denunciare mia sorella e recuperare la casa.

Fortunatamente, all’arrivo della figlia maggiore, la signora Lobos è apparsa in discrete condizioni di salute. Presentava tuttavia alcuni segni di denutrizione. A commentare la triste vicenda è anche il sindaco cittadino, Mario Meza: “Un fatto deplorevole, che fa male. Nessuno si aspetterebbe che una figlia possa arrivare a sfrattare la madre“. Poi ha sottolineato la massima disponibilità a offrire un aiuto: “Siamo pronti ad appoggiare Adriana e sua figlia maggiore in ogni azione legale, probabilmente si può trovare un vizio di forma nell’atto di vendita della casa”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.