×

Usa, Donald Trump lascia l’ospedale: “Non abbiate paura del Covid”

Condividi su Facebook

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha lasciato l’ospedale. In un post su Twitter ha dichiarato: “Non abbiate paura del Covid”.

Donald Trump lascia l'ospedale
Donald Trump lascia l'ospedale

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha lasciato l’ospedale alle ore 18.30 americane. “Mi sento benissimo” aveva annunciato Trump in un post pubblicato su Twitter e annunciato in anteprima. Pochi minuti prima aveva scritto un post di polemica rivolgendosi ai media che avevano criticato l’uscita del presidente Trump dall’ospedale per salutare i suoi fan e ringraziare i tanti sostenitori che non hanno mancato di sostenerlo: “Se non lo facessi io, i media mi direbbero che io sono scortese!!!”, aveva dichiarato.

Parole importanti che ci fanno capire che il presidente degli USA Trump sta bene ed è tornato per riprendere la sua campagna elettorale.

USA, Donald Trump lascia l’ospedale

“Lascerò lo straordinario Walter Reed Medical Center oggi alle 6.30 del pomeriggio.

Mi sento davvero bene. Non abbiate paura del Covid. Non lasciate che domini le vostre vite. Sotto la nostra amministrazione, infatti, abbiamo fatto passi in avanti sulle cure e sulla conoscenza. Mi sento meglio di 20 anni fa”. Questo l’annuncio diffuso sui canali social dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha voluto commentare così la sua uscita dall’ospedale dopo essere stato ricoverato per Coronavirus.

Qualche minuto prima dell’annuncio Donald Trump aveva scritto un altro post su Twitter dove con una vena di polemica si è rivolto ai media che avevano criticato l’uscita di Trump per salutare fan e sostenitori: “Si dice che i media sono sconvolti perché sono salito su un veicolo sicuro per ringraziare i tanti fan e sostenitori che sono stati fuori dall’ospedale per molte ore, e persino giorni, per rispettare il loro Presidente.

Se non lo facessi io, i media direbbero scortese!!!”

Le parole del medico

Donald Trump non è ancora completamente fuori pericolo. Lo fa sapere il medico della Casa Bianca Sean P.

Conley che è tornato a parlare delle sue condizioni di salute. Ha poi specificato che continuerà comunque le sue cure a casa specificando: “Non ci sono cure che può ricevere qui che non possa ricevere alla Casa Bianca”, ha sottolineato Conley. “Mandiamo sempre i pazienti a casa con le cure da seguire, infatti già ieri pomeriggio si erano registrate gran parte delle condizioni per le dimissioni”.

Ha poi annunciato che le condizioni di salute sono migliorate nelle ultime 24 ore.

In ogni caso il presidente Trump fa ancora uso degli steroidi e nello specifico del Desametasone che viene utilizzato per abbassare la febbre, come hanno chiarito gli esperti.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
ey009/003/006 proteso puffo petronillo passeggio
6 Ottobre 2020 00:03

auguri di pronta guarigione

calamiggnatto 57 e il puffo fortuto insulso
6 Ottobre 2020 00:04

state lo stesso attento al covid

petronilli, passeggi, molestia del sonno e minacce
6 Ottobre 2020 00:05

il vaccino a breve grazie…


Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.