×

Covid, 17% dei test positivi a Parigi: “Evitare il lockdown”

Condividi su Facebook

La situazione Covid a Parigi è allarmante, con il 17% dei test positivi. Il premier Castex ha dichiarato di voler evitare un nuovo lockdown.

Parigi

La situazione Covid a Parigi è davvero molto allarmante, con il 17% dei test che è risultato positivo. Il premier Castex ha invitato la popolazione a resistere e a non perdere la speranza, perché vuole a tutti i costi evitare il lockdown.

Un aumento del genere non si era ancora registrato, come ha spiegato Aurélien Rousseau, direttore dell’Agenzia Regionale di Salute. 

Covid a Parigi

Oggi, a Parigi, tra le persone che hanno tra 20 e 30 anni, abbiamo oltre 800 casi positivi su 100.000, la soglia d’allerta è cinquanta. Soprattutto, da tre giorni, ed è questo l’allarme che lanciamo, queste cifre aumentano molto rapidamente tra gli anziani. Questo significa che c’è passaggio tra le generazioni ed è questa la nostra maggiore preoccupazione” ha spiegato Aurélien Rousseau, aggiungendo che ci sono 473 pazienti in rianimazione.

Il premier Jean Castex ha lanciato un appello ai francesi chiedendo loro di resistere e non mollare, avvertendo che la seconda ondata è in atto. “Un lockdown generalizzato va evitato con tutti i mezzi” ha spiegato il premier. “È in una seconda forte ondata dell’epidemia di Covid-19 e non ci può più essere alcun allentamento” ha spiegato il primo ministro Jean Castex, aggiungendo che un secondo lockdown avrebbe conseguenze devastanti. 

Il capo del governo ritiene possibili dei blocchi locali, a seconda della situazione epidemiologica.

Si attende, inoltre, un intervento del presidente Emmanuel Macron. La Francia ha raggiunto il record con 27mila nuovi casi di Coronavirus in un giorno. Il presidente della Polinesia francese, Edouard Fritch, al momento è in isolamento per sette giorni perché è risultato positivo al Covid al ritorno a Tahiti da Parigi. La sua compagna è risultata negativa. Fritch aveva incontrato sia Macron che Castex, anche se prima della sua partenza era risultato negativo.

Durante l’incontro sono state osservate tutte le regole di distanziamento sociale e tutti indossavano la mascherina. 

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.