×

Usa, uomo stupra e uccide una donna: poi si unisce ai soccorritori

Condividi su Facebook

È accusato di omicidio, l'uomo 28enne che ha stuprato e ucciso una 25enne mentre stava facendo jogging. La storia inquietante dagli Usa.

uomo stupra uccide donna

Alla violenza non c’è fine. È questo che racconta una drammatica storia dall’Arkansas, dove un uomo stupra una donna, la uccide e poi finge di cercarla fra i soccorritori. L’inquietante resoconto ha per protagonista un uomo di 28 anni, incastrato solo a seguito dell’analisi dei tabulati e delle celle telefoniche.

Stupra e uccide una donna: fermato l’uomo

Il resoconto di tutta la vicenda ha dell’inquietante. La donna, una infermiera di 25 anni, si chiamava Sydney Sutherland. Mentre stava facendo jogging lungo un tratto di strada tranquillo a Newport, nella contea di Randolph, è stata speronata da un camioncino. Alla guida c’era Quake Lewellyn, un autista statunitense dell’Arkansas, che ha poi confessato di aver investito volutamente la donna. Caduta a terra, la povera 25enne è stata caricata sul veicolo, dove l’orco ha abusato di lei.

Infine, l’ha uccisa e ha seppellito il suo cadavere in un punto remoto nei pressi dell’autostrada.

L’uomo si unisce alle ricerche

L’aspetto inquietante di tutta la faccenda è che l’uomo, dopo aver abusato e ucciso la 25enne, pur sapendo dove fosse il cadavere, ha finto di essere estraneo. Dopo che il compagno della donna ha denunciato la sua scomparsa, il carnefice stesso si è unito alla squadra dei soccorritori.

Un dettaglio raccapricciante, che getta un’ombra ancora più fitta su tutta la storia. Il 28enne è stato incastrato dalla Polizia. Un’analisi sui tabulati e sulle celle telefoniche ha fatto emergere un’anomala sincronizzazione fra i due dispositivi. Alla fine, l’uomo ha confessato. È ora sotto processo per violenza sessuale ed omicidio.

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media