×

USA, vigilantes chiede di indossare mascherina: accoltellato

Condividi su Facebook

Una guardia di sicurezza ha ricevuto 27 coltellate dopo aver invitato due sorelle a indossare la mascherina.

USA vigilantes Accoltellato
USA vigilantes Accoltellato

Una storia assurda ed a tratti incredibile quella accaduta negli USA in un negozio di Chicago dove due sorelle rispettivamente di 18 e di 21 anni avrebbero inferto ben 27 coltellate ad una Guardia Fiduciaria che aveva chiesto loro di indossare i dispositivi di protezione individuale come ad esempio le mascherine.

L’uomo che è stato ricoverato in condizioni gravissime sarebbe vivo per miracolo. Nonostante le 27 coltellate, il vigilantes non sarebbe stato colpito nei in punti vitali del suo corpo. Nel frattempo le due sorelle Jessica e Jayla Hill si troverebbero ora in stato di arresto e accusate di tentato omicidio.

USA, accoltellato vigilantes

È successo in un negozio a Chicago negli USA. Un uomo ha ricevuto ben 27 coltellate su tutto il corpo dopo aver chiesto a due sorelle di indossare le mascherine.

Si tratterebbe di un’aggressione assurda e a tratti inquietante che si sarebbe scatenata in seguito ad un’accesa discussione verbale. Da discussione verbale poi è diventata aggressione vera e propria e che ha portato la sorella maggiore a scagliarsi contro la guardia fiduciaria con un coltello. La sorella minore invece stando a quanto riportato da prime indiscrezioni, avrebbe tenuto la vittima per i capelli mentre la maggiore lo colpiva con le coltellate.

L’uomo fortunatamente, nonostante le 27 coltellate sarebbe ancora vivo, anche se attualmente si troverebbe ricoverato in terapia intensiva. Le due sorelle ad ogni modo sono state arrestate e dovranno rispondere dell’accusa di tentato omicidio di primo grado.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media