×

Tragedia a El Salvador per una frana: 6 morti e 35 dispersi

Condividi su Facebook

Tragedia nello stato dell'America centrale El Salvador a causa di una frana, il bilancio è di 35 dispersi e 6 vittime. Al lavoro la Protezione Civile

morti e dispersi a El Salvador

Tragedia a El Salvador, dopo il verificarsi di una frana, nella quale al momento risulterebbero disperse 35 persone.

El Salvador, frana: dispersi 35 persone e 6 morti

Tragedia a El Salvador, paese dell’America centrale che confina con il Guatemala e l’Honduras, conosciuto per i suoi panorami mozzafiato e le sue spiagge adatte per il surf.

Nella giornata di ieri si è verificata una frana, alle 23 locali, nel comune di Nejapa, che ha interassato circa 60 case. Il bilancio delle vittime per il momento è di 6 deceduti e 35 dispersi. Gli abitanti del piccolo comune infatti, a quell’ora si trovavano nei loro letti, pertanto non avrebbero avuto scampo dalla frana che si riversava verso le loro case. 

Come dichiarato dal ministro dell’interno Mario Duran: -“Finora abbiamo trovato sei corpi, tre uomini e tre donne.

A causa della pioggia caduta durante la notte e la mattina presto, una frana ha interessato circa 60 case nella comunità di Los Angelitos II, a Nejapa, continuiamo a lavorare in questo settore”.

I lavori di ricerca sono proseguiti per tutta la giornata di oggi, con il ministro Duran che ha tenuto informata la popolazione sulle operazioni di ricerca tramite Twitter. 

Come riportato dalla Protezione Civile Nazionale, più di 350 persone sono attive sul territorio, impegnate nella ricerca dei dispersi, nella rimozione dei detriti e degli alberi caduti e fornendo assistenza alla comunità colpita.

La popolazione salvadoregna era già stata colpita duramente anche nel perodo di Giugno, quando sul paese si abbattè la tempesta tropicale Amanda, che lasciò sul campo un bilancio di 20 morti e 2000 abitazioni totalmente distrutte. Inoltre, almeno 7886 persone furono evacuate per ragioni di sicurezza. Considerando il pil dello Stato e la situazione economico-sociale del Paese, questa ennesima tragedia, nell’arco di un paio di mesi, e in cosiderazione della pandemia che il mondo sta attraversando, rischia di mettere in ginocchio la popolazione, già consumata anche dall’elevato tasso di criminalità. 


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Impianti sci Europa
Esteri

Sci, gli impianti aperti in Europa

25 Novembre 2020
Impianti sciistici aperti o chiusi in vista del Natale? Come al solito manca in Europa un accordo condiviso che invece sarebbe necessario
Contents.media