×

Vienna, il video del giuramento di obbedienza all’Isis prima dell’attentato

Condividi su Facebook

Il Califfato ha diffuso il video del giuramento all'Isis di Abu Dujana al-Albani (nome di battaglia di Fejzulai Kujtim) prima dell'attentato di Vienna.

Attentato a Vienna, il video del giuramento all'Isis

C’è l’Isis dietro l’attentato del 2 novembre a Vienna in cui 4 persone hanno perso la vita e altre 22 sono rimaste ferite. Lo Stato islamico ha rivendicato l’attacco attraverso il proprio canale di propaganda Amaq, sostenendo che Abu Dujana al-Albani (nome di battaglia di Fejzulai Kujtim, ventenne austriaco di origini macedoni) ha agito in qualità di soldato del Califfato.

La stessa Amaq ha diffuso il video del giuramento del killer al califfo Abu Inrahim al Hashimi, lo stesso pronunciato da tutti i terroristi fedeli allo Stato islamico prima di un attentato. Il video (così come una foto che lo stesso al-Albani ha diffuso sui social prima dell’attacco) lo ritrae a volto scoperto, mentre stringe diverse armi tra le mani.

Attentato a Vienna, chi è il killer

A confermare l’identità dell’attentatore è stato il ministro dell’Interno austriaco Karl Nehammer. Al-Albani avrebbe cercato di unirsi al Califfato già nell’aprile 2019, quando ha tentato di attraversare il confine tra Turchia e Siria. Secondo il quotidiano Der Spiegel, proprio in Turchia avrebbe conosciuto tre jihadisti (due tedeschi e un belga): i quattro si sarebbero riuniti a Hatay. Fermato e condannato a 22 mesi di carcere, è stato liberato in anticipo lo scorso 5 dicembre.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Anna
5 Novembre 2020 23:31

Finche’ non capiremo gli errori madornale che si sono fatti in materia di accoglienza e immigrazione, dovremo sempre piangere morti e avere paura ad uscire di casa. E’ sbagliata la libera circolazione delle persone che non saranno mai tutte uguali, inutile riempirsi la bocca di belle parole, non si puo’ convivere con persone con le quali non siamo comopatibili. La natura questi insegnamenti ce li mostra ma noi ci ostiniamo a non voler vampire capire. Questa e’ l’ovvia conseguenza tra chi e’ arrivato sulla luna e chi non e’ ancora sceso dagli alberi. Per il futuro la vedo molto brutta… Leggi il resto »


Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Impianti sci Europa
Esteri

Sci, gli impianti aperti in Europa

25 Novembre 2020
Impianti sciistici aperti o chiusi in vista del Natale? Come al solito manca in Europa un accordo condiviso che invece sarebbe necessario
Contents.media