×

Ucraina, positivo al coronavirus il presidente Volodymyr Zelensky

Condividi su Facebook

Il presidente ucraino Zelensky lo annunciato tramite Facebook. A giugno anche la moglie era risultata positiva al coronavirus.

positivo al covid il presidente ucraino

É risultato positivo al Coronavirus, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. La notizia è stata annunciata dalla presidenza tramite Twitter.

Positivo al Coronavirus il presidente Volodymyr Zelensky

Anche il presidente dell’Ucraina è risultato positivo al Coronavirus, la notizia è stata data tramite Twitter: “Sfortunatamente, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è risultato positivo al test per l’infezione da coronavirus”.

Lo stesso presidente ha voluto commentare la sua positività al virus. Lo ha fatto tramite un post su Facebook, nel quale si legge: -“Non ci sono persone fortunate, per le quali il Covid-19 non rappresenta una minaccia. Nonostante tutte le misure di quarantena, il risultato del test è positivo. Mi sento bene e prendo molte vitamine. Prometto di isolarmi, ma continuo a lavorare. Supererò il Covid-19 come fa la maggior parte delle persone.

Andrà tutto bene!”.

Nel mese di Giugno, anche la moglie del presidente era risultata positiva e ricoverata per via del Covid.

La situazione nel paese

La situazione in Ucraina è al limite. Gli ultimi dati, risalenti alla scorsa settimana hanno visto un record di contagi in 24 ore, con 8.889 nuovi positivi. 

Lo stesso ministro della Salute, Maksim Stepanov, in Parlamento ha definito la situazione sull’orlo della catastrofe: -“Abbiamo raggiunto un punto di non ritorno e siamo vicini a una catastrofe.

La situazione è critica non solo in Ucraina ma in tutto il mondo. Andiamo verso tempi difficili. La situazione si sta rapidamente trasformando da complicata a disastrosa”. 

Poi prosegue: -“Per quanto rapidamente aggiungiamo nuovi posti letto, il coronavirus si espande più rapidamente. Per quanto proviamo ad aumentare il numero dei letti, comunque c’è un limite e se il tasso di occupazione dei letti d’ospedale raggiunge il 100%, dovremo stabilire un triage, dando la priorità ai pazienti con migliori chance di sopravvivenza”.

Il sistema sanitario ucraino in questo momento è fortemente in difficoltà, in quanto su 52 mila posti letto messi a disposizione per l’emergenza Covid, il 67% è già occupato. 


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media