×

Mangiano nei ristoranti e vanno via senza pagare: la truffa di una coppia

Condividi su Facebook

I due truffatori dei ristoranti utilizzavano sempre la medesima tecnica.

ristorante

Una coppia di malviventi sta seminando terrore nei ristoranti della Gran Bretagna. I due sono soliti sedersi al tavolo come normali clienti, ordinare cibi e bevande costose e, infine, dileguarsi senza pagare. Malviventi ormai esperti, che riescono a non destare l’attenzione dei gestori dei locali con alcuni sotterfugi.

Le telecamere, tuttavia, li inchiodano e le forze dell’ordine britanniche adesso stanno tentando di individuarli.

I truffatori dei ristoranti

Il trucco dei due truffatori, in base a quanto riportano i media inglesi, è sempre lo stesso. Si presentano al ristorante ben vestiti, in modo da sembrare una coppia affidabile e con buone disponibilità economiche, ma al momento di pagare il salatissimo conto utilizzano una carta di credito non funzionante. Al momento del rifiuto affermano di non avere contanti e di essere molto dispiaciuti per l’accaduto.

Così lasciano ai gestori del locale un numero di telefono falso e promettono di tornare a pagare il giorno successivo. 

I casi segnalati sono molti. Con questa tecnica la coppia di malviventi avrebbe truffato almeno dodici ristoratori. Una notte sono persino riusciti a soggiornare in un hotel senza pagare. “Vanno avanti almeno da gennaio, è ora che qualcuno li fermi“, ha affermato una delle vittime. Le forze dell’ordine sono entrate in possesso delle immagini delle telecamere di alcuni locali e stanno cercando di scoprire la loro identità, ma non ci sono ancora riusciti.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media