×

Covid, feste natalizie in Germania: massimo 10 persone alle cene

Condividi su Facebook

Accordo vicino per la gestione del Covid durante le feste natalizie in Germania.

Angela Merkel
Germania: feste natalizie e Covid

In Germania si è vicini a un accordo per la gestione del virus sotto le feste natalizie: le scuole saranno chiuse prima e le cene saranno consentite con un massimo di 10 persone.

Feste natalizie in Germania

Da quanto emerge dalla visione di una bozza del documento che sarà discusso mercoledì in riunione con la cancelliera Angela Merkel, riferisce la DPA, i ministri-presidenti dei Laender tedeschi hanno trovato le misure di contenimento per Natale 2020 e Capodanno 2021: innanzitutto, il cittadini sono invitati ad una quarantena preventiva auto-imposta prima delle festività.

Dal 23 dicembre al primo gennaio, invece, sarà possibile ritrovarsi con altri nuclei familiari, o altri singoli, per un massimo di 10 persone.

Dal primo dicembre fino a Natale, gli stessi chiedono di limitare i contatti privati ad un massimo di 5 persone: «I ritrovi privati con amici, parenti e conoscenti devono essere limitati al proprio o ad altro nucleo familiare, ma in ogni caso ad un massimo di cinque persone».

Scuola

Per quanto riguarda la scuola, per ridurre il rischio di contagi, le vacanze natalizie scolastiche in Baviera saranno anticipate: inizieranno il 18 dicembre anziché il 23. Lo stesso in Nordreno Vestfalia, dove inizieranno il 21.

Misure ad hoc per il natale italiano

Il premier Giuseppe Conte si è espresso a proposito dell’emergenza Covid e delle feste: “Il periodo natalizio richiede misure ad hoc”.

“Si rischia altrimenti di ripetere il Ferragosto e non ce lo possiamo permettere: consentire tutte occasioni di socialità tipiche del periodo natalizio non è possibile” sottolinea Conte.

Il premier ribadisce: “Sullo spostamento tra regioni a Natale, ci stiamo lavorando ma se continuiamo così a fine mese non avremo più zone rosse. Tuttavia, il periodo natalizio richiede misure ad hoc”.

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annachiara Musella

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.

Leggi anche

Contents.media