×

Covid, morto l’ex giocatore di football americano Ciro Franzoso

Morto a soli 48 anni, l'ex giocatore ed allenatore di football americano, Ciro Franzoso. Aveva vinto lo scudetto con i Giants e allenato i Knights

morto il campione del football, ciro franzoso

Lutto per lo sport italiano: a soli 48 anni è morto, a causa del Covid, Ciro Franzoso. Giocatore di football americano prima e allenatore poi, non è riuscito a sconfiggere questo nemico: il Coronavirus.

Morto Ciro Franzoso, ex giocatore di football americano

Non è riuscito a vincere contro il Covid, Ciro Franzoso, che a soli 48 anni ha dovuto dire addio alla sua famiglia. Ciro, originario di Alessandria, era ricoverato da qualche giorno, ma poi le sue condizioni si sono aggravate, portandolo poi al decesso. Ex giocatore di football americano, quando era in attività, ad Alessandria aveva giocato con i Knights e poi aveva allenato i Centurions. Durante la sua carriera aveva vinto lo scudetto con i Giants Bolzano, mentre come giocatore oltre ai Knights e Giants, aveva guidato anche le squadre Bills Cavallermaggiore e Lions Bergamo. 

Il cordoglio degli amici

A ricordarlo tramite un post si Facebook sono stati i suoi amici, a partire dai Giants: –Se ne è andato oggi dopo aver combattuto sicuramente come ha fatto per tutta la sua vita sui campi da football Ciro Franzoso. I Giants di cui hai fatto parte e tutti gli atleti con cui hai condiviso il campo di battaglia e hai allenato ti mandano un abbraccio e si stringono attorno ai tuoi cari.Ciao Ciro, che la terra ti sia lieve”.

Anche Fabio Armano, coach dei Centurions Alessandria, ha voluto ricordare Ciro: “Grazie per aver sopportato noi burberi orsi quando 33 anni fa da diciassettenne ti sei presentato al tuo primo allenamento con noi. Grazie per avermi convinto e indotto a giocare quell’ultima stagione 2009, quella giusta, quella che ci ha fatto alzare il trofeo più ambito del nostro sport: eravamo appena diventati Campioni D’Italia Ifl”.

Contents.media
Ultima ora