×

Donna tira giù 500 bottiglie dagli scaffali di un supermercato. Il video

Condividi su Facebook

Una donna ha buttato giù 500 bottiglie in 5 minuti in un supermercato a Stevenage nell’Hertfordshire. Il video fa il giro dei social.

bottiglie distrutte

Senza dire una parola e senza apparente motivo, una donna ha distrutto 500 bottiglie tirandole giù dagli scaffali di un supermercato del Regno Unito con il personale che  ha il timore di fermarla. Il video della scena sta facendo il giro dei social. 

500 bottiglie distrutte in 5 minuti, video virale

Il video sta facendo il giro dei social e non poteva essere altrimenti. Da quanto riporta il Daily Mail online, mercoledì pomeriggio in  un supermercato di  Stevenage nell’Hertfordshire (Regno Unito), una donna ha distrutto 500 bottiglie tirandole giù ad una ad una dagli scaffali del reparto alcolici.

Nel video- ce ne sono due in circolazione con diverse angolazioni – si vede la donna circondata da vetri in frantumi ed enormi pozzanghere di vino, birra e liquori sbattere a terra le bottiglie quasi ipnotizzata nel suo intento distruttore.

Una situazione potenzialmente molto pericolosa data la presenza dei vetri, per la protagonista del folle gesto, dei clienti in quel momento presenti e delo personale, troppo spaventato per fermarla.

Quando le forze di polizia sono giunte sul posto, hanno dovuto fermare la donna con molta cautela proprio per evitare ferimenti a causa dei vetri a terra, con tanto di fondo scivoloso. La donna- che nel folle gesto ha riportato alcuni tagli alle mani – è stata arrestata. Il danno materiale ammonta a migliaia di sterline.

Critiche social

A margine del video alcuni utenti hanno criticato la gestione della situazione da parte del personale del supermercato affermando  che la donna doveva essere fermata fin dall’inizio rappresentando un pericolo  per la sua incolumità e per quella di tutti i presenti. Per il momento la direzione del supermercato non ha rilasciato dichiarazioni in merito all’accaduto in quanto sono in corso le indagini della polizia.

<script>

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vera Monti

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.

Leggi anche

Contents.media