×

Covid-19, nuovi focolai a Hong Kong a causa delle tai tai

Condividi su Facebook

Covid-19, l'incubo torna a Hong Kong: la colpa sarebbe delle tai tai, mogli dei tycoon locali, e dei loro corsi di danza.

Hong Kong

Torna l’incubo del Covid-19 a Hong Kong e la colpa sarebbe, a quanto pare, delle tai tai. Si tratta di ricche signore, perlopiù di età avanzata, mogli dei potenti tycoon locali. I nuovi focolai sarebbero causati dal loro modo di vita.

Sembra infatti che diverse tai tai siano state contagiate durante alcuni corsi di danza da parte dei loro giovani “istruttori” presso i club più “in” della metropoli, tra questi menzioniamo Heavenly e lo Starlight Dance Club. In realtà, dietro questo grande amore per la danza ci sarebbe qualcosa di più.

Il Covid-19 torna a Hong Kong

Il Covid-19 è tornato a Hong Kong. I responsabili dei nuovi focolai sarebbero alcuni aitanti giovani, denominati “anatre” (ngaap in cantonese e yazi in cinese mandarino).

Un modo alternativo e meno volgare per riferirsi ai gigolò. Costoro avrebbero fatto compagnia a diverse tai tai, donne anziane dalla grande disponibilità economica, che si divertono ad andare con ragazzi molto più giovani di loro. Essendo donne particolarmente ricche, le tai tai frequentano una moltitudine di locali esclusivi. I primi a essere stati infettati dal Covid-19 sono stati proprio i loro mariti.

Da dove vengono le “anatre”?

Alcune tai tai sono così ricche e influenti da permettersi di importare dall’estero alcuni di questi giovani “istruttori di danza”, tipo dalla Russia, riuscendo a sorvolare addirittura le procedure previste del caso.

In effetti, secondo le leggi di Hong Kong, quando si arriva da un paese estero è obbligatorio fare il test in aeroporto.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Contents.media