×

Matrimonio in tempi Covid: risulta positiva ma si sposa lo stesso

Condividi su Facebook

La coppia californiana è riuscita a incoronare il proprio sogno d'amore nonostante il Covid.

matrimonio Covid
Positiva al Covid ma riesce a sposarsi lo stesso

Si tratta di Lauren Jimenez e Patrick Delgado. La coppia Californiana è riuscita a convolare a nozze nonostante la sposa fosse risultata positiva al Covid pochi giorni del matrimonio. Come? Rispettando le norme di distanziamento sociale ispirandosi a una fiaba.

Matrimonio in tempi di Covid

Lauren era in quarantena dopo essere risultata positiva al Covid, proprio qualche giorno prima della data prefissata della cerimonia. La ragazza e il suo promesso sposo, rispettivamente 29 e 27 anni, della città dell’Ontario, California, USA, stanno insieme da quattro anni.

Quando decisero, nel maggio 2019, di sposarsi, non potevano immaginare che il virus avrebbe sconvolto i loro piani: infatti, a causa della pandemia, hanno dovuto rimandare le nozze per almeno tre volte.

Ma questa volta, nonostante la sposa fosse risultata positiva al virus, hanno escogitato un modo unico e geniale per poter pronunciare il fatidico “sì”, rispettando tutte le norme di sicurezza e prevenzione.

La cerimonia, tenutasi il 20 novembre, sembrava quasi ispirata alla fiaba di Raperonzolo: la sposa, affacciata dalla finestra della sua camera da letto al secondo piano, unita da un nastro lungo quasi 10 metri al suo sposo, che si trovava in giardino.

Il nastro, legato al polso di entrambi, era ornato di fiori. Per ora, bisognerà attendere per il tanto atteso bacio, almeno finché Lauren non risulterà negativa al virus.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ?Jessica Jackson (Castellano)? (@jesscaste)

“Essere una sposa in quarantena non è stato l’ideale, ma sto cercando di trarre il meglio dalla questa situazione. Non vedo l’ora di stare con Patrick e finalmente baciarlo”, racconta la sposa, in un’intervista al programma Good Morning America. “Anche se non è proprio come immaginavamo il giorno del nostro matrimonio, io e Patrick siamo finalmente riusciti a scambiarci i voti” aggiunge la ragazza.

“Immagina di dire ai tuoi figli che ti sei sposato mentre era in quarantena, solo perché non vedevi l’ora di stare con l’amore della tua vita. Penso che la distanza tra loro abbia aggiunto molta più magia al giorno del matrimonio”, ha affermato la fotografa del matrimonio, Jessica Castellano.

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annachiara Musella

Nata a Milano il 30 dicembre del 1999, dopo il diploma al liceo linguistico Claudio Varalli ha proseguito gli studi all’Università Statale di Milano nella facoltà di Mediazione linguistica e culturale dove studia inglese e francese.

Leggi anche

Contents.media