×

Nigeria, raid in una scuola: si teme sequestro di studenti

Dopo l'assalto alla scuola in Nigeria, centinaia di studenti sono scomparsi, e ora si teme per un sequestro.

sequestro scuola nigeria
sequestro scuola nigeria

Un raid da parte di uomini armati di kalashnikov ha colpito una scuola secondaria nel nord-ovest della Nigeria, e ora le autorità temono il sequestro di centinaia di studenti, scomparsi dopo l’attacco. Al momento non è chiaro chi siano i presunti rapitori.

Nel 2014 l’organizzazione terroristica jihadista Boko Haram rapì alcune ragazze da un’altra scuola, ma al momento le autorità non sembrano tenerne conto.

Nigeria, sequestro in una scuola secondaria

Da una scuola secondaria dello Stato di Katsina, nel nord-ovest della Nigeria centinaia di studenti sono scomparsi e ora le autorità temono per un loro sequestro. La scuola di Scienze infatti ha subito un raid da parte di alcuni uomini armati di kalashnikov, a bordo di motociclette.

Secondo quanto raccolto dalla Bbc, al momento non è chiaro se effettivamente gli studenti siano scappati o gli assalitori li abbiano catturati dopo l’assalto. L’istituto raccoglie 800 alunni, e almeno 200 sarebbero rientrati a scuola dopo l’attacco. Testimoni diretti dichiarano di aver visto alcuni uomi armati trascinare via degli alunni.

Il precedente

Immediatamente le forze armate che hanno ingaggiato uno scontro a fuoco con la banda di assalitori.

Sempre secondo i media africani, tuttora le autorità lavorano per scoprire l’identità dei sequestratori e le loro intenzioni.

Nel 2014 furono sequestrate alcune ragazze dalla scuola di Chibok. Tuttavia, al momento le autorità non prendono in considerazione questo precedente, dato che l’area in questione non rientra nel raggio d’azione di Boko Haram, organizzazione terroristica jihadista del nord della Nigeria.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora