×

Bambino ingoia la batteria del telecomando: esofago bruciato

Bambino di 8 anni ingoia batteria del telecomando, pericolo morte scampato per miracolo.

Bambino ingoia batteria telecomando

Un bambino di 8 anni inglese, Luca Brookers, ha ingoiato la batteria del telecomando di casa riportando per fortuna solo lievi conseguenze. Il piccolo ha ingerito la batteria per gioco ed ha da subito accusato un bruciore alla gola. La mamma, una donna di 39 anni, ha prontamente chiesto l’intervento dei soccorsi ed il bimbo è stato trasportato d’urgenza al George Eliot Hospital, salvo poi essere trasferito Birminghan Children’s Hospital.

Bambino ingoia batteria del telecomando

Il tempismo dei medici è servito a salvare la vita al bambino di 8 anni. La batteria è stata dirottata dai polmoni allo stomaco e per fortuna aveva esaurito la sua carica, non generando dunque dei gravi problemi alle viscere del giovane. “Ha fatto un’altra scansione per verificare che non ci fossero danni all’esofago, lì dove la batteria lo aveva bruciato – ha detto la mamma del bambino a seguito della vicenda – Avrebbe potuto aver bisogno di un’operazione per tagliare un pezzo di esofago danneggiato, e invece la bruciatura sta guarendo da sola.

Non è qualcosa della quale preoccuparsi. Se fosse entrato nei polmoni, probabilmente sarebbe morto”.

È sempre la mamma del bambino a denunciare poi come questo tipo di batterie, grandi più o meno come una moneta, vengano spesso utilizzate nei giocattoli rappresentando un grande pericolo per i più piccoli. “I genitori – dice la donna – devono farci attenzione e devono avvertire anche i bambini. Ora arriva Natale e queste batterie sono quasi in tutti i giocattoli.

I piccoli potrebbero ingerirle. Non è colpa di nessuno, può succedere a chiunque, queste cose accadano e non vogliamo che succeda a qualcun altro”.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora