×

New York, spari davanti alla cattedrale durante il concerto di Natale

Mentre si intonavano i canti di Natale, un uomo ha aperto il fuoco davanti ad una cattedrale di New York.

Spari a New York
Spari a New York

Nel pomeriggio di domenica 13 dicembre 2020, alle ore 16 (le 22 in Italia), ci sono stati dei momenti di puro terrore a New York. Un uomo ha aperto il fuoco davanti alla famosa cattedrale di Saint John the Divine di Manhattan, dove un coro stava intonando dei canti di Natale.

Spari davanti alla cattedrale

Secondo le prime informazioni, arrivate dalla stampa degli Stati Uniti, l’aggressore è salito su un’impalcatura, da cui ha iniziato ad urlare e a sparare contro le persone. Indossava un giaccone, un cappello e una mascherina. Ha prima sparato in aria, poi verso le persone e gli agenti che sono immediatamente intervenuti. Sono stati momenti di grande panico, ma la polizia fortunatamente è riuscita subito a neutralizzarlo.

L’aggressore è stato portato in ospedale in condizioni critiche e, secondo alcune fonti, potrebbe essere morto. Tra i fedeli che erano riuniti per un piccolo concerto di Natale, per fortuna, non ci sono stati feriti, ma potrebbero essercene tra le persone che erano sulla scalinata della chiesa.

Secondo le informazioni riportate dai media locali, probabilmente l’obiettivo dell’uomo che ha aperto il fuoco era proprio la polizia e non i fedeli che si erano recati in chiesa per il concerto natalizio.

Tra i presenti si è scatenato il panico e molte persone sono riuscite a ripararsi dagli spari rifugiandosi e nascondendosi dietro le auto parcheggiate nei dintorni della cattedrale. L’uomo aveva con sé due pistole e probabilmente anche un fucile e al momento le indagini sono in corso. La polizia ha chiesto ai cittadini di evitare l’area che circonda la chiesa in Amsterdam Avenue, fino a nuovo ordine.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora