×

Malato di tumore, non è stato curato a causa del Covid: morto 27enne

Sherwin Hall lascia la moglie e due figli a causa di un tumore curato non adeguatamente a causa del Covid.

Sherwin e La'Troya Hall
Padre 27enne muore di tumore: non è stato curato a causa del Covid.

Muore a soli 27 anni Sherwin Hall, padre di due bambini: aveva un tumore, ma “non è stato curato in ospedale a causa del Covid”.

27enne muore di tumore a causa del Covid

Non è stato curato adeguatamente a causa della pandemia Covid: muore di tumore lasciando moglie e due figli.

Si tratta del 27enne Sherwin Hall, di Leeds, vittima indiretta di questo spietato virus: i ritardi nella diagnosi e nel trattamento dei tumori, causati dall’affollamento degli ospedali, non smettono di stroncare indirettamente vite nel Regno Unito (e anche in altri Paesi). L’ultimo a spegnersi è Sherwin Hall. L’uomo aveva denunciato pubblicamente l’attesa di più due mesi per potersi sottoporre ad una risonanza magnetica: questa ha poi rivelato la presenza di un tumore della pelvi renale e di svariate metastasi ai polmoni.

Ad annunciare la morte del giovane padre è stata la moglie La’Troya Hall: la donna ha raccontato che il calvario del marito è iniziato il 23 marzo, quando aveva accusato i primi dolori alle gambe. Inizialmente, gli fu sottoposta una cura a base di antibiotici, ma non aveva fornito gli effetti sperati. Poi, l’arrivo del Covid ha portato in primavera alla sospensione di buona parte dei servizi ospedalieri ordinari.

Finalmente, lo scorso 26 maggio Hall è stato sottoposto a una risonanza magnetica.

Purtroppo, però, ha fotografato un quadro clinico ormai compromesso. “Sarebbe potuto essere ancora vivo”, dichiara la moglie. I responsabili dell’ospedale di Leeds, ritengono che il caso è stato seguito nel rispetto delle linee guida.

Contents.media
Ultima ora