×

Covid Arabia Saudita, app per prenotazione del vaccino

L'Arabia Saudita autorizza la somministrazione del vaccino, ma i cittadini dovranno prenotarsi tramite un app.

vaccino covid app arabia saudita
vaccino covid app arabia saudita

Dopo il placet ricevuto dalla FDA, l’Arabia Saudita ha aperto l’iter di registrazione per il vaccino contro il covid tramite app. Una vaccinazione che il Regno saudita distribuirà gratuitammete, ma che sarà suddivisa in tre fasi. Primo giro per anziani, operatori sanitari e malati cronici.

Vaccino covid, l’app in Arabia Saudita

In Arabia Saudita la Food and Drug Authority ha concesso il via libera per la somministrazione del vaccino covid tramite l’app Sehhaty (la mia salute). Lo scorso giovedì 10 dicembre, il Regnno aveva annunciato di aver approvato il vaccino della Pfizer-BioNtech.

Il Ministero della salute ha confermatio l’efficacia e la sicurezza del vaccino, come dimostrano anche i vari test eseguiti negli ultimi mesi.

Per questo motivo, ora sarà possibile vaccinarsi e per evitare assembramenti, vige l’obbligo di prenotazione tramite l’app.

Fasi della vaccinazione

La vaccinazione è gratuita, ma la somministrazione totale richiederà tre fasi. Nel primo blocco si darà priorità ai cittadini e residenti over 65, così come agli operatori sanitari da un anno in prima linea contro il coronavirus. Stessa importanza per persone con determinate condizioni di salute precarie e malattie croniche.

Previsti vaccini per obesi, immunocompromessi e individui con particolari malattie respiratori come l’asma.

Seguiranno vaccinazioni anche per le malattie renali, cardiache e polmonari croniche, così come per le persone che hanno subito ictus. Nella seconda fase si passerà allla somminstrazione del vaccino agli over 50 anni e personale medico-sanitario. Infine, nella terza fase i cittadini o residenti che desidereranno essere vaccinati.

Contents.media
Ultima ora