×

Covid, in Olanda scatta un lockdown di 5 settimane

"Il 2020 è un anno di lutto, perdita e dolore" ha detto il premier Mark Rutte annunciando un lockdown di oltre un mese in Olanda.

Olanda Covid

L’Europa rimane sotto scacco del Covid19. In Olanda, come annunciato dal Premier Mark Rutte, è scattato un lockdown di cinque settimane. “Come governo ci rendiamo conto di quanto ciò sia duro, certamente prima di Natale. Ma il 2020 è un anno di lutto, perdita e dolore”, ha detto il Premier olandese.

Rutte ha poi ribadito “l’avviso urgente” a tutti i cittadini di rimanere a casa il più possibile ed evitare “viaggi non necessari” all’estero fino a marzo.

Lockdown non solo in Olanda

Nel vecchio continente i vari governi stanno correndo ai ripari perché temono una nuova impennata di contagi dopo le festività natalizie. In Germania la cancelliera Angela Merkel ha annunciato che da mercoledì 16 dicembre, fino al 10 gennaio, sarà in vigore un lockdown duro: chiusi i negozi al dettaglio e le scuole.

Stessa sorte anche in Gran Bretagna (la prima nazione europea ad aver iniziato a somministrare il vaccino contro il Covid). Anche qui il blocco totale scatterà da mercoledì 16 dicembre. La misura è stata annunciata dal segretario alla Salute, Matt Hancock. Meno dura la Francia. Dalle prossime ore i francesi potranno tornare infatti a circolare liberamente e senza autocertificazione. Il coprifuoco dalle 20 alle 6 del mattino sarà operativo anche il 31 dicembre, vigilia di Capodanno, ma non la notte di Natale, dove tutti gli spostamenti saranno completamente liberi.

Per quanto riguarda la Spagna (dove la vaccinazione potrebbe cominciare il prossimo 4 o 5 gennaio), sarà vietata la circolazione tra l’1:30 e le 6 del mattino, posticipandolo rispetto alle 23, alla vigilia di Natale, il giorno di Natale e la vigilia di Capodanno.

Contents.media
Ultima ora