×

Accoltella moglie e suocera: “Dovevo salvarle dal Coronavirus”

Un uomo ha aggredito e accoltellato le donne della sua famiglia e si è giustificato dicendo che voleva salvarle dal Covid.

Uccide moglie
Uccide moglie

Adam Roth, di Waukesha nel Wisconsin, ha accoltellato la moglie Dominique, di 34 anni, la suocera Gilane, di 62 anni, e le sorelle della vittima, di 26 e 36 anni. Le donne hanno cercato di fermarlo, ma l’uomo ha continuato con una violenza inaudita, per poi spiegare di averlo fatto per salvarle dal Covid.

Accoltella moglie e suocera

Adam Roth ha accoltellato la moglie Dominique, la suocera Gilane e le cognate Deidre e Desiree, che hanno cercato di fermare la sua furia omicida. La moglie e la sorella 26enne di lei sono morte a causa delle ferite riportate, mentre la suocera e l’altra figlia sono sopravvissute nonostante i danni riportati nell’aggressione.

Il massacro è avvenuto nella loro abitazione e durante l’interrogatorio l’uomo ha dichiarato di aver ucciso le donne per salvarle dal Coronavirus. “Sarebbe arrivato e dovevo salvarle dall’infezione prima che le colpisse” ha spiegato davanti agli inquirenti, che sono rimasti sconvolti dalle dichiarazioni dell’assassino. L’uomo ha raccontato ogni dettaglio dell’omicidio e quella che per lui è una motivazione valida. Per lui è stato chiesto l’ergastolo, anche perché le autorità sono convinte che se dovesse rimanere fuori dal carcere potrebbe uccidere ancora.

Ted Szczupakiewicz, procuratore, ha spiegato che ci sarebbero diverse prove molto chiare e convincenti per cui “il killer potrebbe rappresentare un rischio significativo per la comunità se rilasciato con la condizionale“. Per questo hanno deciso di agire immediatamente. Cameron Weitzner, avvocato difensore di Roth, non ha cercato di contestare la richiesta effettuata dal procuratore. Ha spiegato che l’assassino è “un individuo che soffre di gravi malattie mentali e nessuno di noi può capire come si sente e come si è sentito“.

Le accuse sono omicidio di primo grado e tentato omicidio di primo grado nei confronti della suocera e della sorella della moglie, le uniche due sopravvissute.

Contents.media
Ultima ora