×

Il Coronavirus arriva anche in Antartide: contagiati 36 militari

Condividi su Facebook

Il Coronavirus arriva anche nella base militare cilena con sede nell'Antartico.

Coronavirus in Antartide

Anche in Antartide il Covid-19 è arrivato. Fino a qualche tempo fa era l’unico continente a non essere intaccato dal Coronavirus, ma ora non lo è più. La notizia è stata riportata dall’Abc australiana.

Coronavirus in Antartide

I militari fanno parte del contingente cileno.

La stazione si trova vicino la parte più settentrionale della penisola antartica, precisamente nella regione occidentale. Si parla di 36 persone contagiate dal virus nella base militare del Cile “Bernardo O’Higgins Riquelme”. I test hanno dato esito positivo già nella giornata di lunedì 21 dicembre. Immediate le misure di sicurezza per valutare le condizioni dei soggetti risultati positivi, ma anche di quelli con cui sono stati a contatto.

Gli esploratori, prima dell’arrivo in Australia, sono stati più volte sottoposti al test dopo un periodo di isolamento di due settimane a Hobart.

Prima della partenza per l’Antartide il gruppo è stato sottoposto a tre tamponi per verificare la positività o meno al Covid-19. La stazione di ricerca è una delle 13 basi cilene che si trovano attualmente in Antartide. Durante il mese di luglio anche in alcune basi statunitensi, con sede in Giappone, era scoppiato un focolaio.

Le indagini

Il comitato scientifico per la ricerca in Antartide era già al lavoro per capire come mai il Covid-19 non avesse colpito il continente di ghiaccio.

Secondo Hanne Nielsen dell’Università della Tasmania, collaboratore del progetto che analizza le conseguenze della stagione turistica annullata per Covid-19 nell’Antartico, “la presenza del virus in Antartide sarebbe una concausa di molti eventi”.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Manlio Amelio
22 Dicembre 2020 11:48

ma va? ma come è possibile? MA FORSE TUTTI NON USAVANO LA MASCHERINA? OPPURE PER I MILITARI FORSE c’è UNA DEROGA? QUESTE SONO NOTIZIE STUPENDE PER POTER SBEFFEGGIARE TUTTI QUEI COGLIONI CHE INDOSSONO LA MASCHERINA APPUNTO COME SCHIAVI COGLIONI! LE MASCHERINE NON SERVONO AD UN CAZZO ANZI PEGGIORANO LE CONDIZIONI DEGLI INFETTI E AUMENTANO I CONTAGI…. UN APPLAUSO FORTE A TUTTI I TONTI, BABBEI, IMBECILLI, IDIOTI CHE INDOSSANO LA MASCHERINA!


Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media